Home ARTE E CULTURA Ospedale S.Pietro – deceduto Francesco Puccioni, in arte Mike Francis

Ospedale S.Pietro – deceduto Francesco Puccioni, in arte Mike Francis

Galvanica Bruni

mike.jpgE’ deceduto oggi all’Ospedale S.Pietro per un tumore al polmone Francesco Puccioni, in arte Mike Francis, re della pop-dance degli anni ’80 con il suo brano ‘Survivor’. Aveva 47 anni e viveva sulla Cassia, non era difficile incontrarlo  per le vie del quartiere. I funerali si svolgeranno in forma  privata.

Negli anni ‘80 Francesco Puccioni fu molto attivo, cantava brani in lingua inglese e componeva  colonne sonore per il cinema e la TV. Nel successivo decennio approdò alla lingua italiana firmando brani di successo con Mogol e Panella, paroliere anche dell’ultimo Lucio Battisti. Schivo ed un po’ timido si definiva un casuale, sia nella musica che nella vita. (Red.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

92 COMMENTI

  1. ciao Francesco..tu e le emozioni che mi hai trasmesso con la tua voce saranno sempre ricordate, che gli angeli ti accompagnino in cielo con le note del tuo pianoforte.
    eri un grande come pochi umile e schivo.
    ti abbraccio ovunque tu sia
    ciao …fai buon viaggio………….

    • Amo la musica e i cantanti da quando ero bambina,e non faccio mistero di ammettere che,ogni volta che un qualsiasi cantante ha lasciato questo mondo,non mi sono mai ripresa completamente dal fortissimo dispiacere provato e che mi porto dentro per parecchio tempo,e questo stesso dispiacere,pur non conoscendolo….l’ho provato e lo provo tuttora anche per Mike.E’proprio vero,con lui…se n’è andata una parte di me.Ciao Francy.R.I.P.

  2. Esprimo profondo cordoglio alla famiglia Puccioni perla perdita del caro Francesco, un’artista atipico nel panorama musicale odierno, amante della discrezione, un’uomo a cui non piaceva apparire a tutti i costi, un poeta romantico e sensibile. Una parte di me se ne va con té “Mike” , una parte di te resterá in tutti noi grazie alle splendide melodie che ci hai regalato.
    Un forte abbraccio Giovanni Mario Spinelli (dal Brasile)

  3. Survivor, Radio Dimensione Suono, il Much More, eccezionali anni ’80.

    Un quarantenne molto nostalgico rende omaggio ad un bravo artista.

    Arrivederci Mike Francis

  4. La tua musica ha accompagnato la mia gioventù legandola ad alcuni dei miei ricordi più intensi. Sono sicuro che ora con i tuoi bellissimi brani farai emozionare tutti coloro che ora ti sono accanto.
    Grazie ancora.
    Gianfranco

  5. Ciao amore mio,
    voglio che tutti sappiano la persona che eri, voglio che il mondo non ti dimentichi mai…sei un’angelo che resterà sempre nel mio cuore, sei l’unico uomo che mi ha fatto sentire importante, sei il sole che riscalderà il mio cammino sei la mia vita e lo sarai per sempre…te lo prometto…Urlo a tutto il mondo che lui non era solo le sue canzoni…lui era molto di piu…era la persona piu bella e buona di questo mondo…era un’uomo forte e simpatico…ogni persona che incontrava impazziva per lui perché sapeva emozionarti, sapeva metterti a tuo agio..non gli importava essere un cantante, ma solo un uomo semplice che amava la vita e amava tanto ridere…non dimenticherò mai le nostre risate.
    Nessuno dovrà mai dimenticarti mai.

  6. ho avuto il previlegio di conoscerti di persona ed ho potuto constatare che oltre un graande artista eri sopratutto un grande uomo ,umile come ben pochi dell mondo dello spettacolo,mancherai a molti,e mi rammarica ,che la tua scomparsa,non sia stata risaltata come x altri,ma forse,sei contento cosi,buon viaggio ,se mi capiterò a ponza che hai scelto come ultima dimora ti porterò un fiore

  7. C’etait pour moi un très grand artiste , j’adore tout ce qu’il a fait . c’est une très grande perte .
    Ciao l’artiste et merci pour tout le bonheur que tu nous a procuré .
    Marc

  8. Francesco, la tua scomparsa e’ la scomparsa di un pezzo della mia vita, della mia gioventu’. Eta’ meno cinica e piu’ idealista, forse la nostra parte migliore.
    Grazie, grazie per le emozioni ed i sentimenti che hai “provocato” in tutti noi.
    Eri e sei un grande, un abbraccio.

  9. Classe 1978, negli anni 80 ero poco più di un ragazzino. Le mitiche canzoni come la tua “Survivor” che ascoltavo dalle mitiche Bose nei villaggi Valtur mi hanno poi fatto accendere la passione per la cosìdetta Italo-Disco e pop elettronica dell’epoca…moltissimi CD e giga di musica nel mio iTunes,
    Grazie!
    Riccardo

  10. Sono anche io nato negli anni 60 (1962), non ho avuto il piacere di conoscerti di persona, ho seguito la tua carriera sin dall’inizio mi sono emozionato con le tue canzoni, mi sono divertito in discoteca , le ho cantate. Inutile dire la tristezza e l’amarezza e il dolore provati sapendo della tua scomparsa, con te se ne và a mio parere il più grande degli anni 80 della musica italiana ed estera.
    Grazie Francesco e arrivederci.

    Luca

  11. Ciao Francesco
    Sorriderai adesso da qualche parte, magari seduto su una nuvola, canticchiando una delle tue bellisime canzoni. Perchè la musica l’avevi nell’anima…

  12. Hai lasciato un grande vuoto nel cuore di tutti noi adolescenti degli anni 80 – 90, perchè la tua musica era particolare, ci faceva vivere emozioni particolari.
    Ciao Francesco, non ti dimenticherò mai.

  13. Sei stato il cantore della Mia adolescenza , quando tutte le mie amiche si scatenavano per gruppi improbabili non sopravvissuti ai nostri giorni . Oggi mentre guidavo ,sentendo un tuo cd del gruppo da Te’ fondato Mystic Diversion c’era alle mie spalle un frugoletto biondo di 6 anni di nome Laura che cercava di andare a tempo con la tua musica . Ecco che cosa rappresenta per Me e per la Mia generazione la Tua musica ” Continuazione “.

    Roma , 13/05/2009

  14. Sul mio screen server ho inserito una foto:
    il tramonto che Francesco si godeva ogni sera quando si trovava in quella casa sull’isola….
    Ciao Francesco.

  15. Mike è l’artista più grande degli anni ’80: musica e voce esemplari, irripetibile talento e poesia sublime! mi piace pensare che stia duettando con Michael Jackson (versione melodica) per deliziare il cielo!
    SEI GRANDISSIMO

  16. sono un dj contemporaneo di mike
    voglio dire che mi ha fatto vivere delle sensazioni irripetibili con la sua musica e
    la sua voce vellutata
    certe sensazioni non si ripeteranno più…
    non sono credente ma spero di fare la tua conoscenza un giorno di questi
    mike sei un grande e rimarrai sempre con noi

  17. risentire le tue canzonii mi mette tanta nostalgia ma anche tanta gioia…grazie per essere stato parte della colonna sonora dei miei anni 80 e 90…Ciao Francesco!

  18. ancora non mi sono abituato al fatto che tu sia andato via. perchè la tua musica per me è sempre stata sinonimo di felicità. e quando ho bisogno di sentirmi bene io so che devo ascoltare te. ma lo faccio con gioia e allegria, quelle che tu fai vivere a me quando ti ascolto. peccato non averti conosciuto di persona, ma forse non più di tanto, perchè ti ripeto, la tua musica c è sempre, e quindi ci sei anche tu, anche se adesso sei da un’altra parte. con la tua musica ho vissuto momenti unici e te ne ringrazio. permettimi di stringermi a te con tutto il mio affetto e la mia riconoscenza per tutto il bello che ci hai regalato. alla tua famiglia tutto il mio rispetto e un infinito abbraccio. ciao francesco. grazie. pino.

  19. Un po in ritardo ma…..ciao Francesco impossibile dimenticarti,come tutti gli artisti sei un IMMORTALE!!quindi tu vivrai per sempre in ogni Radio,in ogni vinile,in ogni piano bar,in ogni posto che emetta musica e che si parli di musica tu ci sarai,e noi ascoltandoti avremmo un solo ed unico pensiero………..Ehi Mike ciao!

  20. Mentre scrivo sto ascoltando la stupenda “Dusty road” …una delle tue tante uniche canzoni. Mi sembra ancora incredibile che tu sia andato via. Non riesco a farme ne una ragione, anche perche’ questo ci nega la possibilita di ascoltare le nuove canzoni che ci stavi preparando. Un saluto da un tuo grande estimatore. Ci credo ancora..

  21. Ciao Francesco,

    ho saputo della tua partenza solo pochi giorni fa ed ho provato un grande e profondo dolore… sei stato un grande artista ed un grande poeta, la tua musica rilassa, avvolge ed accarezza l’anima…

    Grazie per averci regalato le tue note…

  22. Oggi mi sei venuto in mente, ho riascoltato le tue canzoni. Sei ancora vivo nei ricordi di molta gente che, come me, ha vissuto la giovinezza con i tuoi splendidi brani.
    Grazie, ciao

  23. Grazie di tutto Francesco sarai sempre un grande, ricordo anni fa in una discoteca in Germania ballavo come un pazzo x un pezzo che non conoscevo il titolo e la suonavano anche 3 volte a notte era famosissima pure tra i tedeschi ,finche’ domandai il DJ il titolo, e la comprai.
    ERA SURVIVOR

  24. ciao francesco mi chiamo laura e ho 18 anni di varese….per puro caso stasera vedendo anale 5 parlavano di una tua canzone e Gerry scotti ti ha ricordato con dolcezza..non conoscendoti ho cercato le tue canzoni ..molto belle ..scusa il ritardo ..un bacio laura

  25. stasera a mio figlio di 16 anni gli ho fatto
    sentire le tue canzoni, risentendole il mio cuore ha spolverato la mia giovinezza ‘ dove le tue canzoni hanno fatto parte, sei stato un grande artista e se alzo gli occhi al cielo vedo un segno indelebile di te.
    ciao Mike…….

  26. Più il tempo passa e più cresce la tua mancanza adesso sei una stella che brilla nel cielo la tua musica ha accompagnato tutta la mia adolescenza e la resa più bella e colorata . Adesso le tue canzoni le faccio ascoltare ai miei figli ,per sempre nel mio cuore ciao Mike

  27. Bello questo post che a 5 anni di distanza continua a raccogliere testimonianze d’affetto per Mike e la sua musica. Aggiungo il mio personale ricordo ringraziandolo per i momenti spensierati passati ascoltando le sue canzoni.

  28. Sarai sempre in mezzo a noi presente con le tue magnifiche e profonde melodie!.. Negli anni ’80 e ’90 mi hanno accompagnato negli anni di gioventù ed ammiravo oltre che la tua bravura nell’interpretarle, anche la tua semplice ed umile personalità.. Riascolto spesso i tuoi pezzi d’opera e mi piacciono ancora di più!….. Sei e resterai un GRANDE come te pochi!!.. Un abbraccio forte.. e GRAZIE per le profonde sensazioni che mi hai fatto e che mi fai e mi farai vivere… Ciao Mike Francis Francesco!.

  29. Quando lavoravo in radio spesso passavo le tue canzoni anche se non erano previste dalla scaletta imposta. Me le gustavo ad alto volume senza togliere le cuffie.
    Anche adesso quando le sento mollo tutto e ripenso ai bellissimi momenti vissuti.
    Grazie per le emozioni che ho provato in passato ascoltando i tuoi dischi e grazie per quelle che susciterai ogniqualvolta mi capiterà di risentirli.

  30. Grazie Mike, per l’aiuto che mi hai dato in un momento molto triste della mia vita, le tue canzoni mi hanno aiutato a superare quel momento e a riprendere il controllo delle mie emozioni. Te ne saró sempre grato. Un forte abbraccio.

  31. A distanza di tanti anni che ci hai lasciato ci manchi così tanto come cantante ma sopratutto come uomo … le tue canzoni ci hanno fatto sognare ….grazie Francesco oggi sarebbe stato il tuo onomastico ….

  32. Ho saputo solo oggi che te ne sei andato. Sei la colonna sonora che dal passato mi ha portato al presente, accompagni i miei ricordi e i miei ascolti perchè non ho mai smesso di sentire le tue canzoni, esempi veri di talento, arte musicale e stile raffinato che oggi mancano tanto. Dietro queste cose non può che esserci stata una grande persona. Tu non hai “sotterrato” il talento che ti è stato donato, l’hai coltivato quaggiù con fatica, passione e umiltà e ora lo hai riconsegnato in cielo Avrai un successo ancora più grande anche tra gli angeli.
    Non ti ho mai visto, con tanta tristezza adesso so che non potrò mai vederti, ma ti sentirò normalmente e come sempre nelle tue canzoni e nel cuore.

    Ciao Mike Francis.

    Marco

  33. Stasera ti sto ascoltando di nuovo, mi emozioni come sempre.
    Eri…sei…. e sarai sempre un grande artista e un grande uomo..

    Riccardo

  34. La sua musica non appartiene a nessun tempo perché è eterna! Solo lui ha saputo regalare emozioni infinite con la melodia e la dolcezza che hanno sempre contraddistinto tutti i suoi brani. Grazie per averci donato momenti magici nella nostra vita…..noi tutti ti siamo debitori.
    Un abbraccio ovunque tu sia, grande Mike…..

  35. Caro Francesco non ho avuto il piacere di conoscerti ma ascoltavo sempre le tu canzoni e le ascolto ancora oggi con la stessa emozione di sempre. Grazie per i bei momenti che ci hai regalato e continui a regalarci come se tu stessi ancora con noi. Un abbraccio affettuoso di cuore. Ciao.

  36. Ascolto le tue canzoni e mi rendo conto sempre di più di quanto fossi bravo.
    Una classe che in pochi hanno avuto nel panorama musicale italiano, una voce calda e discreta che accompagna i miei momenti di tranquillità.
    Mi fa piacere non essere l’unico che, a distanza di anni, abbia ancora un bellissimo ricordo e una grande nostalgia di te.
    Ciao Francesco.

    Giuseppe

  37. ciao Francesco ho saputo subito che te ne eri andato..ho ballato con l tuo fantastico sound da ragazzina..oggi che sono una donna la domenica mattina riascolto le tue canzoni..e mi commuovo pensandoti…sei fantastico ovunque tu sia. Ti abbraccio e sorrido al tuo essere ancora con me

  38. sono nato nel 64,per quanto mi riguarda ho perso un amico,anche se non ti ho mai conosciutodi persona,ma la tua musica ha accompagnato la mia adolescenza,e,adesso accompagna la mia giovane anzianità.

  39. il tuo primo disco Nightime Lady lo comprai nell’inverno 82 dopo averlo ascoltato al Much suonato da Faber..sei stato un riferimento melodico,costante della mia gioventu’.. grande nella tua semplicita’…ancora oggi riascoltandoli i tuoi brani hanno quella magia che li rese unici negli anni 80…ciao Francesco Andrea Prezioso

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome