Home CRONACA Vigna Clara, tentato furto nell’abitazione di Matteo Salvini

Vigna Clara, tentato furto nell’abitazione di Matteo Salvini

Galvanica Bruni

Ladri nella casa romana del vice premier Matteo Salvini, ubicata nei pressi di via Nemea, nel quartiere di Vigna Clara, dove il leader della Lega abita dall’estate del 2020.

Secondo le prime ricostruzioni sarebbero entrati nell’abitazione nella notte fra domenica 19 e lunedì 20 maggio approfittando del fatto che all’interno non era presente nessuno,  il vicepremier era infatti a Imola per il Gran Premio e oggi a Bologna per un evento.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Dopo essersi introdotti nel giardino, i ladri avrebbero alzato l’avvolgibile e forzato la porta finestra. Poi si sarebbero dati alla fuga, a quanto si apprende, senza essere riusciti ad aprire la cassaforte presente in casa.

L’allarme è stato lanciato dai vicini che hanno avvertito rumori insoliti. All’arrivo delle volanti della polizia e del XV Distretto di Polizia Ponte Milvio la casa è stata trovata interamente a soqquadro.

Sulla vicenda sono in corso le indagini della Squadra mobile della Capitale assieme alla Digos. Sul posto anche la polizia scientifica che ha effettuato un sopralluogo nella notte e nel primo pomeriggio di oggi al quale pare abbia presenziato anche Matteo Salvini, appena rientrato da Bologna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome