Home CRONACA Via Orti della Farnesina, lavori in corso o di lungo corso?

Via Orti della Farnesina, lavori in corso o di lungo corso?

via orti farnersina
ArsBiomedica

La rete arancione. È grazie a questa straordinaria invenzione che Roma riesce a sopravvivere perché viene usata per fare fronte a tutto: buche, voragini, tombini sprofondati, allagamenti, alberi caduti.

Nella capitale non si potrebbe vivere senza questo indispensabile “salva-tutto”, lo trovi in ogni luogo: sui marciapiedi, nei giardini, lungo le strade, agli incroci, attorno agli edifici o ai cantieri, e in ogni quartiere, da sud a nord. Ve l’immaginate Roma senza la rete arancione?

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Questa volta non rispolveriamo la vicenda di via della Farnesina dove da ben cinque anni una rete arancione impedisce ai pedoni di usare un marciapiede.
Oggi ci spostiamo sulla parallela via Orti della Farnesina e per un fatto molto più recente ma che, stante la situazione, ha tutte le premesse per diventare datato anche lui.

La vicenda prende le mosse nella sera di sabato 13 aprile quando Vigili del Fuoco e Polizia Municipale intervengono all’altezza del civico 90 per un avvallamento del manto stradale. L’area interessata viene quindi recintata con la nostra amica rete arancione e così resta nei giorni successivi finché, a quanto abbiamo appreso, una video-ispezione avrebbe consentito di appurare il cedimento di tre pozzetti.

Lecito attendersi un pronto intervento con successiva veloce rimozione del cantiere che peraltro, occupando mezza carreggiata, rende difficoltosa la  circolazione in particolare dei mezzi Atac.

E invece no. Oggi, 26 aprile, a distanza di due settimane, non c’è traccia di interventi e l’area in mezzo alla strada è sempre circondata dalla sbilenca recinzione arancione trasformando quelli che dovrebbero essere lavori in corso in lavori di lungo corso. Ma tant’è, sic stantibus rebus.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome