Home CRONACA Galleria Giovanni XXIII, 59 multe in tre mesi. Mai pagate

Galleria Giovanni XXIII, 59 multe in tre mesi. Mai pagate

galleria giovanni xxiii
Galvanica Bruni

Circolava con una vettura intestata ad una società irreperibile, infrangendo ripetutamente il Codice della Strada e accumulando più di 100 sanzioni, tutte non pagate, quando è stato individuato e denunciato dagli agenti del Gruppo Pronto Intervento Traffico della Polizia Locale di Roma.

L’uomo, un 61enne italiano, titolare di una società a cui risultava intestato il noleggio a lungo termine di un veicolo, negli ultimi due anni aveva ricevuto 118 sanzioni, di cui nessuna pagata.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Ad accorgersi delle anomalie l’ufficio Validazione Illeciti dove è stato accertato che il veicolo, una Renault Captur, era stato oggetto in soli tre mesi di ben 59 verbali per eccesso di velocità all’interno della Galleria Giovanni XXIII.

È stato così avviato un accurato lavoro di indagine per individuare il responsabile, non più reperibile, e a cui pertanto non era stato possibile notificare i verbali relativi alle infrazioni commesse. Le verifiche hanno evidenziato inoltre che il veicolo, risultato anche non assicurato, era stato oggetto di una denuncia per furto da parte della società proprietaria che ne aveva dichiarato la perdita di possesso, vista la mancata restituzione al termine del noleggio.

Contattato tramite un escamotage, l’uomo, legale rappresentante della società irreperibile, ha ammesso di essere l’utilizzatore del veicolo che è stato subito posto sotto sequestro. Inoltre è  stato denunciato per appropriazione indebita e nei sui confronti sono state avviate le procedure previste per la notifica di tutti verbali mai pagati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome