Home POLITICA Biodigestore a Cesano, Forza Italia: “Il bando? Scelta folle e sconsiderata”

Biodigestore a Cesano, Forza Italia: “Il bando? Scelta folle e sconsiderata”

comunicati stampa
ArsBiomedica

“Nonostante il dissenso unanime del territorio, il sindaco Gualtieri accelera l’iter per la realizzazione del biodigestore a Cesano. Lo fa anche grazie alla responsabilità della sinistra al governo del Municipio XV, incapace di contrastare le decisioni di un sindaco della stessa parte politica”.

Lo sostengono in una nota congiunta il Consigliere e Coordinatore di Forza Italia del Municipio XV Stefano Peschiaroli con Simone Leoni, Francesco Innocenzi e Valerio Pane, rispettivamente Coordinatore Regionale, Capitolino e Municipale di Forza Italia Giovani.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“Nonostante le continue manifestazioni di protesta dei cittadini, Gualtieri pubblica il bando per la realizzazione dell’impianto. Scelta folle e sconsiderata che danneggia gravemente il patrimonio ambientale e archeologico della zona, un’opera che avrà gravi ripercussioni anche sul traffico dell’intera area nord di Roma”.

“Noi – incalzano i quattro esponenti di Forza Italia – siamo i primi a sostenere che la città di Roma abbia bisogno di impianti per chiudere il ciclo di rifiuti ma la zona in cui si vuole realizzare il biodigestore a Cesano vede gravare su di essa già strutture importanti come il Centro Ricerche Enea Casaccia, gli impianti di Radio Vaticana e il depuratore Cobis per lo smaltimento delle acque reflue. Opere che mettono già in serio pericolo l’inquinamento ambientale. Cesano è una porzione di territorio periferica afflitta recentemente anche da strade chiuse, con disagi e ripercussioni sul trasporto pubblico già soppresso in gran parte, senza considerare le gravi inadempienze, anche di chi amministra il Municipio XV, per le mancate riaperture dell’ufficio anagrafico o della scuola Perriello”.

Si tratta, stando al pensiero di Stefano Peschiaroli, Simone Leoni, Francesco Innocenzi e Valerio Pane, “dell’ennesima dimostrazione di un sindaco lontano dalle esigenze del territorio che ha deciso di realizzare comunque un impianto strategicamente sbagliato. Noi continueremo a tutelare gli interessi dei cittadini per il bene del territorio manifestando tutto il nostro dissenso contro questa opera.”

Pubblicata la gara per il biodigestore a Cesano Osteria Nuova

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome