Home AMBIENTE Emergenza ambientale in via Foce dell’Aniene

Emergenza ambientale in via Foce dell’Aniene

via-foce-aniene
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

Non a pochi giorni, ma a ben 9 mesi fa risale la nostra denuncia documentata con le foto delle centinaia di tonnellate di rifiuti abbandonati in via Foce dell’Aniene (territorio del Municipio II), stradina ubicata lungo via del Foro Italico, in direzione nord, 1500 metri prima della rampa Tor di Quinto.

Là – come allora documentammo – giace un’enorme discarica abusiva con materiali di ogni genere, anche pericolosi, che si sono accumulati nel tempo facendo scattare un vero e proprio allarme ambientale.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Trattandosi di sponda di fiume, a intervenire per bonificare la zona, metterla in sicurezza e ripristinare decoro e pulizia dovrebbe essere la Regione Lazio, come da poco avvenuto sul lato opposto, in via del Baiardo, zona Tor di Quinto, dove appunto a spese della Regione sono state rimosse centinaia di tonnellate di rifiuti stratificati in un decennio di abbandono in un’area di ben sei ettari.

A riaccendere i riflettori su via Foce dell’Aniene sono oggi gli esponenti di Italia Viva Marco Dolfi, consigliere del II Municipio, Valerio Casini e Francesca Leoncini, consiglieri capitolini, e Luciano Nobili, consigliere alla Regione Lazio, che in una nota congiunta si dichiarano “preoccupati per il disinteresse e l’immobilismo delle istituzioni di fronte a una vicenda così grave, che sta mettendo a rischio la salute dei cittadini e deturpando seriamente un’area di grande valore naturalistico che andrebbe invece salvaguardata”.

“Rivolgiamo un appello al sindaco Gualtieri perché si interessi alla questione. Abbiamo scritto una nota agli Assessorati capitolini Ambiente e Patrimonio affinché verifichino le dirette competenze del Comune e si attivino quanto prima con gli altri soggetti interessati  per un’operazione di bonifica che – concludono i 4 esponenti IV – non è più rimandabile”.

Via Foce dell’Aniene, benvenuti all’inferno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome