Home ATTUALITÀ Blitz attivisti Extinction Rebellion, il Tevere tinto di verde

Blitz attivisti Extinction Rebellion, il Tevere tinto di verde

Extinction-Rebellion’-isola-tiberina
ArsBiomedica

A tre giorni dalla conclusione della 28esima Conferenza Internazionale sul Clima (Cop28), questo pomeriggio, le acque di diversi fiumi italiani sono state tinte di verde da ‘Extinction Rebellion’: gli attivisti sono tornati oggi in azione con blitz in diverse città italiane per denunciare “il fallimento della leadership mondiale nell’affrontare la crisi climatica e la sesta estinzione di massa”. Lo fanno sapere in una nota gli stessi attivisti.

Come sottolinea ‘Extinction Rebellion’ a Torino e a Milano, una casa “affondata” è comparsa nelle acque verdi del Po e dei Navigli, mentre a Venezia alcune persone si sono appese con imbraghi al ponte di Rialto, sopra le acque verdi del Canal Grande. A Roma, nel primo pomeriggio, un gruppo di attivisti ha depositato sull’isola Tiberina un grande striscione con la scritta “Mentre il governo parla, il mondo collassa! Agire ora!” mentre le acque del Tevere intorno all’isola venivano tinte di verde sotto lo stupore dei passanti.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Il colorante usato – garantiscono gli attivisti – è semplice fluorescenza. Un sale innocuo usato da idraulici come tracciante e addirittura per segnalare la posizione di subacquei dispersi in mare. Tra qualche ora, queste acque torneranno come prima. Il colore dei nostri mari e dei nostri fiumi, però, continuerà a cambiare man mano che le temperature continueranno ad aumentare. Diversi studi scientifici – concludono – mostrano infatti che già adesso è in corso un cambiamento di colore degli oceani, fenomeno che riflette un’alterazione degli ecosistemi acquatici e che continuerà ad aumentare a causa dell’aumento delle temperature“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. Io gliela farei bere questa soluzione verde a questi quattro cretini finti ecologisti.
    Come loro la fanno bere a pesci e gabbiani.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome