Home TEMPO LIBERO “Enciclopedia minima della vita e dell’amore” al Teatro Le Sedie

“Enciclopedia minima della vita e dell’amore” al Teatro Le Sedie

teatro le sedie
Galvanica Bruni

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre alle 21, e domenica 3 dicembre alle 18, sul palco del Teatro Le Sedie (via Veientana Vetere 51, Labaro) sarà di scena “Enciclopedia minima della vita e dell’amore”, dal racconto di Italo Calvino “Priscilla” adattato e diretto da Barbara Mautino e Katerina Marcelja, con Barbara Mautino.

Il racconto appartiene a “Ti con zero”, la seconda parte de “Le Cosmicomiche”, raccolta sulle avventure e le riflessioni filosofiche di Qfwfq in tempi e spazi inimmaginabili. Personaggio indefinito che si perde in speculazioni sul senso primario della vita e sui suoi accadimenti – la riproduzione asessuata, la meiosi, ed infine la morte come elemento imprescindibile per la vita stessa – Qfwfq in “Priscilla” è un organismo unicellulare alle prese con le smanie del desiderio dal suo punto di vista.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Con il tono di un esperimento scientifico Calvino conduce noi lettori/spettatori attraverso i processi della coscienza nel suo individuarsi, non importa che appartenga ad una cellula, ad un animale o ad un essere umano. Quello che conta è il moto verso qualcosa di diverso da noi, l’istante in cui tutto sembra possibile, in cui il desiderio dell’Altro nutre la volontà di «dire» noi stessi, portandoci a svilupparci nella nostra unicità di individui.

Ispirandosi allo stile unico di Calvino, che sa unire ironia, libertà espressiva e rigore di pensiero, lo spettacolo si propone di trasportare il pubblico in questo dibattito immaginario, accettando la sfida di trasformare il gioco linguistico in gioco teatrale. Un ragionamento sulla diversità, su ciò che chiamiamo amore, sulle sue conseguenze sulla vita e il suo inestricabile legame con la morte.

Per info e prenotazioni: info@teatrolesedie.it – 3201949821

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome