Home CRONACA Prima Porta, chiuso per lavori l’ufficio anagrafico riaprirà ad aprile 2024

Prima Porta, chiuso per lavori l’ufficio anagrafico riaprirà ad aprile 2024

ufficio-anagrafico-prima-porta
Roma Nord: I Quartieri Emergenti e Le Opportunità da Non Perdere

Confermato che la chiusura dell’ufficio anagrafico di Prima Porta è temporanea, confermato pure che lo è per lavori di ristrutturazione, come annunciato dalla nostra testata già nella sera di domenica 26 novembre quando ancora non c’era una data certa di fine lavori.

Data che ora c’è: “Gli interventi, che interesseranno l’intera sede, riguarderanno anche l’adeguamento dell’impianto antincendio e si concluderanno, salvo imprevisti, entro metà aprile“.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

A informare su questa data è il Presidente del Municipio XV, Daniele Torquati, ribadendo che da questa mattina il servizio è temporaneamente sospeso “per le attività di collegamento delle macchine da parte del Ministero dell’Interno per l’Agenda CIE e il corretto ripristino dei servizi, ma contiamo possa riprendere a pieno regime già a partire da lunedì 4 dicembre nella sede municipale di Via Flaminia 872“.

Lo sforzo portato avanti in questi ultimi due anni per migliorare e accorciare i tempi di attesa dei servizi anagrafici, uno su tutti il rinnovo delle carte d’identità, è frutto di un grande lavoro del Municipio XV con Roma Capitale, il cui merito va anche e soprattutto alle dipendenti e ai dipendenti municipali. Non posso quindi che ringraziarli ancora una volta – conclude Torquati – per lo spirito collaborativo mostrato in questi giorni nel superare le difficoltà dovute allo spostamento temporaneo di sede, indispensabile per migliorare ancora di più un servizio alla Comunità, come anche ci tengo a ringraziare tutto il personale della sede di Via Flaminia per la sensibilità e la disponibilità dimostrate per la necessaria rimodulazione degli spazi all’interno del Municipio.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome