Home ATTUALITÀ Scuola aperta a Labaro, il programma di febbraio al Pascal

Scuola aperta a Labaro, il programma di febbraio al Pascal

ITS Blaise Pascal
ArsBiomedica

È già in piena attività il progetto “Scuola Aperta a Labaro”, un progetto che ha la finalità di creare negli spazi dell’Istituto Biagio Pascal – che nelle ore del mattino vengono dedicate alla didattica tradizionale – nuove occasioni di incontro e di crescita personale grazie a rassegne cinematografiche, musicali e teatrali e a laboratori di attività artistiche. Occasioni, è il caso di sottolinearlo, offerte gratuitamente a studenti e cittadini.

“Le iscrizioni ai laboratori sono sempre aperte ed è sufficiente presentarsi nell’orario di lezione e compilare la scheda di iscrizione per partecipare. Tutte le attività sono completamente gratuite – ribadiscono gli organizzatori – e per ogni ulteriore informazione è stata istituita l’email infosal.pascal@gmail.com. Vi aspettiamo numerosi!”

Continua a leggere sotto l‘annuncio

I laboratori

C’è una rassegna teatrale (il 2° giovedì del mese dalle ore 18 alle ore 20, a cura del regista Raffaello Fusaro) e una una serie di lezioni spettacolo (il 3° giovedì del mese dalle ore 18 alle ore 20: si tratta di incontri con musica dal vivo con musicisti e personaggi dello spettacolo a cura dell’Associazione Culturale Ondamusic.it).

C’è una rassegna cinematografica sui temi del bullismo e del cyberbullismo (il 3° giovedì del mese dalle ore 18 alle ore 20 a cura di Valentina Cancelli) e un laboratorio di Arti figurative e di Street Art, (tutti i giovedì dalle ore 15 alle ore 17, condotto dall’artista Moby Dick) e, infine, un laboratorio di produzione musicale e di musica di insieme (tutti i martedì dalle ore 15 alle ore 17, condotto da Alberto Menenti).

Il programma di febbraio

giovedì 9 febbraio

rassegna teatrale. “la danza del cosmo”, con Daniela Giordano, recitazione, azione scenica e Giovanni Palombo, musica, chitarra, elettronica.

Sono in scena, attraverso la musica e la recitazione, l’Astrofisica e la Poesia, in un apparente conflitto tra razionalità ed emotività, tra visione scientifica e intuizione poetica. Per giungere infine a capire che i due aspetti circolarmente si inseguono e si congiungono, rimandandosi con continuità dall’uno all’altro, in una sintesi della vita che non può rinunciare a nessuno dei due.

giovedì 16 febbraio

lezioni spettacolo. “Le teorie di Copernico”, con Francesco Chini: voce e chitarra e Chiara Virzi: voce.

Il cantautore Francesco Chini, fondatore del progetto “Le Teorie di Copernico” incontra il pubblico in un excursus sulla canzone d’autore originale, sul valore delle cover e sui percorsi da intraprendere per entrare nel professionismo. Francesco Chini interverrà anche nel laboratorio di produzione musicale del 14 febbraio per un incontro speciale dedicato alla “canzone d’amore”.

giovedì 23 febbraio

rassegna cinematografica: “Audrey & Daisy” di Bonni Cohen e Jon Shenk (USA, 2016). Presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival del 2016 e realizzato dagli acclamati registi Bonni Cohen e Jon Shenk (The Island President, The Rape of Europa), Audrie & Daisy ritrae con occhio critico gli adolescenti americani nel loro passaggio all’età adulta, in un mondo dove il bullismo rampante sui social media sfugge pericolosamente a ogni controllo.

“Scuola aperta a Labaro”, al Pascal laboratori gratuiti per tutti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome