Home CRONACA #Soffriconnoi2023 sulla Roma Nord: sfida aperta ai candidati alla Regione

#Soffriconnoi2023 sulla Roma Nord: sfida aperta ai candidati alla Regione

soffriconnoi ferrovia roma nord
Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

Torna alla ribalta la linea ferroviaria Roma-Civitacastellana-Viterbo, meglio conosciuta come la Ferrovia Roma Nord, quella che  collega Roma a Viterbo attraverso un percorso di 102 chilometri e che, partendo dalla stazione di Piazzale Flaminio, funge anche da mezzo pubblico urbano con le sue tante fermate lungo la Flaminia.

Le pessime condizioni della ferrovia sono state tali da spingere nella lontana estate del 2012 un gruppo di pendolari a unirsi nel Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord, poiché erano “stufi di dover subire passivamente le scelte di programmazione dei treni, dei relativi disagi e disservizi e delle disattenzioni dell’azienda dei trasporti”, come si può leggere sul sito web ufficiale.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Ma negli anni, nonostante che il comitato sia cresciuto a dismisura (oggi conta quasi 4mila follower), nonostante le proteste, gli interventi in TV, i tanti esposti (finanche alla Corte Europea per i Diritti dell’Uomo), di miglioramenti da allora se ne son visti col lanternino e ancora oggi latitano, quand’anche la gestione sia passata, a luglio 2022, da Atac (Comune di Roma) a Cotral (Regione Lazio).

Per questo motivo il Comitato, in vista delle elezioni regionali che si terranno il 12 e 13 febbraio, ha deciso di rilanciare il contest #Soffriconnoi2023 (come già fece nelle elezioni del 2018). Con questa iniziativa il Comitato invita i candidati alla Regione Lazio a viaggiare su un treno della Ferrovia Roma Nord.

E’ partita la terza edizione del nostro inimitabile contest! I candidati alle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio 2023 hanno una occasione quasi unica di rendere utile la loro partecipazione soffrendo con noi pendolari, utilizzando i mezzi della ferrovia Roma-Civita Castellana Viterbo in orario di punta. Vi aspettiamo quindi la mattina dalle 7 alle 9 e/o dalle 17 alle 20 in stazione per prendere i treni (se ci sono) e viaggiare” annuncia il Comitato spiegando che tutte le istruzioni sono visionabili cliccando qui.

Il Contest #Soffriconnoi2023 è l’ennesima richiesta di aiuto dei pendolari sulla quale il Comitato conta molto auspicando che da qui alle regionali di metà febbraio qualche candidato trovi tempo voglia e coraggio di mettersi in gioco su quei binari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome