Home TEMPO LIBERO “Atti scenici in luogo pubblico”, Ale & Franz al Parioli

“Atti scenici in luogo pubblico”, Ale & Franz al Parioli

Ale&Franz
ArsBiomedica

Dal 26 ottobre al 6 novembre il Teatro Parioli (via Giosuè Borsi, 20) ospita Recital – Atti scenici in luogo pubblico, lo spettacolo con il quale Ale & Franz, diretti da Alberto Ferrari, ripercorrono tre decadi di sodalizio umano e artistico.

Corre, infatti, l’anno 1992 quando Alessandro Besentini e Francesco Villa si incontrano al Centro Teatro Attivo di Milano, dove frequentano i corsi e i laboratori di recitazione. Tre anni dopo il duo è ufficialmente formato e partecipa con successo a numerosi spettacoli televisivi come Zelig, Pippo Chennedy Show e Convescion.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

Nel 1997 Besentini e Villa si tolgono due importanti soddisfazioni: debuttano a teatro con il loro primo spettacolo (Dalla A alla Z) e il loro nome viene scritto nel firmamento. Infatti, il 29 agosto di quell’anno gli astronomi Paolo Chiavenna e Piero Sicoli scoprono un nuovo asteroide, che, su indicazione del primo, amico della coppia, viene chiamato 15379 Alefranz.

Al Parioli siamo stati lo scorso anno con Comincium, questa volta facciamo una cosa diversa”, dice Franz. “Lo spettacolo sarà un ‘meglio di’, un vintage futuro con le cose che ci fanno più ridere”, chiarisce Ale.

In bilico, dunque, fra passato e futuro, Recital (scritto dal duo insieme ad Alberto Ferrari e Antonio De Santis) si configura come uno show comico e divertente, che intende mettere in luce le nostre qualità, ma soprattutto i nostri difetti e le nostre contraddizioni.

Insomma, è un po’ come guardarsi allo specchio per poi domandarsi: “ma chi è quello?”.

save the date

Recital – Atti scenici in luogo pubblico è al Teatro Parioli dal 26 ottobre al 6 novembre. Per informazioni si può chiamare il numero 065434851, inviare una mail a biglietteria@ilparioli.it o un WhatsApp al 3517211283.

I biglietti possono essere acquistati on line (cliccando qui) o al botteghino del teatro (martedì-venerdì 10-13.30 e 14.30-19; sabato 14-19; domenica 12-18. Dopo le 19 la biglietteria resterà aperta fino all’inizio dello spettacolo solo per le operazioni riguardanti lo stesso).

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome