Home ATTUALITÀ Auditorium, dal 13 ottobre la Festa del Cinema

Auditorium, dal 13 ottobre la Festa del Cinema

festival-cinema-roma-red-carpet
Promuovi la tua attività commerciale a Roma Nord

Dieci giorni, più di cento proiezioni, incontri ed eventi speciali: dal 13 al 23 ottobre l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone ospiterà la diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma.

I protagonisti dell’immagine ufficiale della manifestazione sono Paul Newman e Joanne Woodward, ritratti all’inizio degli anni sessanta nel loro appartamento del Greenwich Village. La Festa, oltre a dedicare alla coppia d’oro del cinema americano una retrospettiva di quindici film, presenterà anche The Last Movie Stars, un documentario in sei parti (diretto da Ethan Hawke) che ripercorre la vita e la carriera dei due grandi artisti.

Melissa Newman, una delle tre figlie della coppia, inaugurerà il programma della retrospettiva e sarà ospite alla Festa in occasione della serata di apertura.

La kermesse cinematografica attribuirà il premio alla carriera a James Ivory, 94 anni compiuti lo scorso giugno. Il grande regista americano ha diretto Newman e Woodward in Mr & Mrs Bridge e firmato capolavori come Camera con vista, Maurice e Quel che resta del giorno. Il pubblico avrà la possibilità di (ri)vedere i quattro titoli appena citati.

Rispetto alle ultime edizioni, verrà introdotto ufficialmente un concorso internazionale, Progressive Cinema – Visioni per il mondo di domani. I sedici lavori in gara – senza distinzione fra film di finzione, documentari e pellicole di animazione – saranno giudicati da una giuria composta da professionisti nel campo del cinema, della cultura e delle arti.

Oltre il concorso, il programma sarà composto da altre sezioni non competitive.

In Freestyle troveranno posto 25 titoli di formato, durata e stile liberi, dalle serie tv ai videoclip, dai film alla video-arte.

Grand Public, invece, includerà sedici pellicole destinate al grande pubblico. In questa sezione troviamo il film d’apertura della Festa, ossia Il Colibrì di Francesca Archibugi, tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi. Nel cast: Pierfrancesco Favino, Kasia Smutniak, Laura Morante e Nanni Moretti.

Best of 2022 mostrerà undici fra i migliori film della stagione provenienti da altri festival internazionali, mentre altri undici titoli saranno compresi nelle Proiezioni Speciali.

Storia del Cinema – la sezione dedicata agli omaggi, ai film in versione restaurata e all’approfondimento della storia del cinema italiano e internazionale – offrirà l’opportunità di (ri)apprezzare sul grande schermo (solo per citarne alcuni) L’anatra all’arancia (Luciano Salce), La Grande abbuffata (Marco Ferreri) e La porta del cielo (Vittorio De Sica).

Infine, a far da contrappunto al programma, ci saranno due sezioni dedicate agli incontri con il pubblico: Paso Doble, che prevede un dialogo tra due autori, e Absolute Beginners, in cui un autore affermato rievocherà la storia del proprio esordio al cinema.

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome