Home ATTUALITÀ Teatro Ciak, il 15 ottobre inizia la nuova stagione

Teatro Ciak, il 15 ottobre inizia la nuova stagione

teatro-ciak-roma
Galvanica Bruni

Quattordici spettacoli e sei concerti: sono questi i numeri della nuova stagione del Teatro Ciak (via Cassia, 692), che, dopo la rassegna musicale Ciak si Suona, in programma fino a domenica 25 settembre, inizierà con la prosa il 15 ottobre.

Oltre a rimpolpare significativamente il cartellone, il teatro presenta anche una novità assai importante: Mariano Rigillo, gran signore del palcoscenico, 83 anni compiuti in questi giorni (leggi qui la nostra intervista), è il nuovo direttore artistico.

Ho accolto davvero con molto interesse l’invito a condividere la conduzione artistica del bel teatro di Via Cassia”, dice il maestro partenopeo, ”lo conosco bene sia per averci recitato sia per averlo frequentato come spettatore e mi sono sempre trovato benissimo, in entrambi i casi”.

Quando un teatro serve gioiosamente l’attore e lo spettatore” – continua Rigillo – “cosa gli si può chiedere di più? Soltanto di essere sempre all’altezza del compito! E naturalmente è in questo che noi ci impegneremo, con sempre più dedizione ed entusiasmo”.

Nel cartellone di quella che sarà la quinta stagione del Ciak, pensata e offerta al pubblico con il motto “aperti alle emozioni”, ci sono commedie, thriller, appuntamenti d’autore e spettacoli per famiglie.

Oltre allo stesso Rigillo, sul palco si avvicenderanno Glauco Mauri & Roberto Sturno, Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere, Michela Andreozzi, Sandra Collodel, Debora Caprioglio, Gaia De Laurentiis e tanti altri nomi.

Le commedie

fra divertimento e commozione, con le crisi di nervi che arrivano e gli anni che trascorrono

Lo spettacolo d’apertura – in programma sabato 15 e domenica 16 ottobre – sarà Dove ci sei tu, la commedia di sentimenti di Kristen Da Silva che, diretta da Enrico Maria Lamanna, vedrà protagoniste Gaia De Laurentiis e Fabrizia Sacchi.

Sempre per la regia di Lamanna, da giovedì 3 a domenica 6 novembre sarà la volta di Sandra Collodel e Debora Caprioglio con Autumn – Due sorelle e un matrimonio, la spensierata pièce sull’accettazione del tempo che passa firmata da Peter Quilter.

Sabato 12 e domenica 13 novembre il trio formato da Vittoria Belvedere, Maria Grazia Cucinotta e Michela Andreozzi, insieme a Massimiliano Vado (che dirige), darà vita a Figlie di Eva, storia di condizione e solidarietà femminile.

Thriller- Mauri & Sturno, il Teatro Stabile del Giallo

Appuntamento assolutamente da non perdere – sabato 18 e domenica 19 febbraio – quello con la prestigiosa ditta composta da Glauco Mauri e Roberto Sturno, eccezionali interpreti, per la regia di Matteo Tarasco, dello splendido thriller psicologico Variazioni Enigmatiche di Eric-Emmanuel Schmitt (leggi qui la nostra recensione).

Naturalmente (molti di voi aspettavano col fiato sospeso, lo sappiamo) si rinnoverà ancora il sodalizio fra il Ciak e il Teatro Stabile del Giallo.

Dal 19 novembre all’11 dicembre sarà in scena La donna che visse due volte, il sublime noir firmato da Pierre Boileau e Thomas Narcejac dal quale Alfred Hitchcock trasse il suo capolavoro senza tempo. Diretto da Anna Masullo, lo spettacolo vedrà protagonisti Ruben Rigillo e Linda Manganelli.

La stessa coppia di attori – dal 19 gennaio al 12 febbraio – evocherà le atmosfere gotiche contenute ne Lo strano caso del Dr. Jekill e Mister Hyde. La rappresentazione sarà diretta da Matteo Tarasco, che ha curato anche l’adattamento teatrale del racconto di Robert Louis Stevenson.

Dopo il grande e meritato successo ottenuto nella stagione precedente, tornerà – dal 9 al 26 marzo – anche Il Processo di Franz Kafka (leggi qui la nostra recensione).

Le feste natalizie

Con ironia, poesia e commozione Sul lago dorato (di Ernest Thompson) terrà compagnia al pubblico durante il periodo delle feste natalizie (dal 22 dicembre all’8 gennaio) e con una serata speciale a capodanno.

Sul palco, per la regia di Anna Masullo, ci saranno Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Silvia Siravo e Fabrizio Bordignon.

Due appuntamenti d’autore

Il cartellone del teatro di via Cassia darà spazio anche a due interessanti appuntamenti d’autore.

I giovani talenti dell’Officina Pasolini porteranno in scena – dal 27 al 30 ottobre – lo spettacolo Viaggiatori di Frodo, scritto da Gianni Clementi e diretto da Massimo Venturiello, mentre Città Irreale, un’originale variazione scenica, composta da Alessandro Fabrizi e ispirata a La Terra Desolata di Thomas S. Eliot, troverà posto il 20 e il 21 ottobre.

Spettacoli per famiglie

Molto spazio, infine, a Ciak in Famiglia, una speciale sezione dedicata al teatro per ragazzi, con amatissimi personaggi della tradizione fiabesca e un giallo interattivo alla scoperta del meraviglioso mondo di Sherlock Holmes.

Quattro gli spettacoli in programma: Giallo Papero (20 e 27 novembre), Santa Mouse (27 dicembre e 6 gennaio), Ritorno ad Oz (26 febbraio) e Sherlock Holmes e il mistero della mummia (19 marzo).

Info e prenotazioni 

Il Teatro Ciak è a via Cassia, 692. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 0633249268 o scrivere una mail a info@teatrociakroma.it.

Gli spettacoli iniziano alle ore 21, le pomeridiane alle 17.30, le matinée per le famiglie alle 11.

Il botteghino è aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. I biglietti possono essere anche acquistati online cliccando qui.

Giovanni Berti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome