Home SPORT Sabato all’Olimpico c’è Lazio-Sassuolo, occhio al traffico

Sabato all’Olimpico c’è Lazio-Sassuolo, occhio al traffico

stadio olimpico foro italico
foto di repertorio
Lavanderia Oblò, tradizione e innovazione nel cuore di Roma Nord

Scavalcata l’eliminazione mondiale della nazionale di calcio, riecco la serie A, con l’Olimpico che sabato alle 18 torna a essere palcoscenico della Lazio, impegnata contro il Sassuolo.

Si entra allo stadio solo con il green pass e resta l’obbligo di indossare correttamente una mascherina FFP2 per tutta la durata dell’evento. Prezzi dei biglietti (quasi) popolari, curva nord e distinti a 10 euro, tribuna Tevere, Monte Mario a 40 tribuna d’onore centrale a 200 euro.

Al momento in casa-Lazio sono stati staccati 10.300 tagliandi, ma il numero è destinato ad aumentare visto e considerato che gli “accessi” potranno essere acquistati anche il giorno della sfida.

La Lazio punta al riscatto dopo la sconfitta nel derby, gli emiliani – a quota 43 punti – sognano la rimonta in campionato per agganciare il treno europeo, se non altro per occupare al termine della stagione la piazza che permetterebbe loro di partecipare per lo meno alla Confederation cup.

Occhio al traffico di zona, non è partita clou, ma il fatto che si possano occupare tutti i posti a sedere potrebbe invogliare un po’ tutti a seguire la partita, specie come risposta alla presumibile fine dell’era-covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome