Home CRONACA Martedì 8 marzo sciopero dei mezzi di trasporto

Martedì 8 marzo sciopero dei mezzi di trasporto

Beauty journal

I sindacati Cobas e Usb hanno indetto per martedì 8 marzo uno sciopero generale del trasporto pubblico di 24 ore. A rischio saranno tutti i servizi Atac (bus, tram, metro, ferrovie urbane Roma-Lido, Roma-Civita Castellana-Viterbo e Termini-Centocelle), le oltre cento linee bus periferiche gestite da Roma Tpl e le linee regionali su strada Cotral.

Le corse saranno regolari nelle fasce orarie di garanzia e cioè da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

La protesta rientra nell’iniziativa di Cub e Usb che hanno risposto all’appello lanciato da Non una di meno, in occasione della giornata internazionale per i diritti delle donne. Una protesta in adesione a quella nazionale di tutte le categorie, pubbliche e private, contro la violenza sulle donne e le discriminazioni e molestie sui posti di lavoro, contro la disparità salariale, per favorire la diffusione dei centri antiviolenza, per la difesa della legge 194 e per il diritto all’autodeterminazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome