Home CRONACA Cassia, in via Panattoni qualcosa si muove…

Cassia, in via Panattoni qualcosa si muove…

lavori-fermi-via-panattoni
Esposizione al sole

In via Panattoni, una tranquilla strada a senso unico e in salita che congiunge, a valle, la zona di via Cassia ‘Antica’ con, a monte, il piccolo quartiere del Villaggio dei Cronisti, sulla Cassia, dal 18 giugno al 15 luglio e dal 27 luglio al 14 agosto, quindi complessivamente due mesi buoni, numerosi divieti di sosta avevano messo in  difficoltà i residenti.

I disagi dovevano essere ripagati da opere di miglioramento delle strada: la realizzazione di infrastrutture che avrebbero impedito ai cinghiali (lì ne abbondando, confinando la via con la Riserva Naturale dell’Insugherata) di rovesciare i cassonetti e banchettare per tutta la notte.

I lavori dovevano finire a ferragosto. In realtà, dopo aver rotto l’asfalto, posizionato in terra dei blocchetti di travertino e messe le transenne, gli addetti ai lavori sono spariti e tutto si è fermato. Ancora oggi è così.

Ma forse ancora per poco. “Abbiamo dato indirizzo agli uffici di riprendere i lavori per la realizzazione delle postazioni anti-cinghiali all’altezza del secondo e terzo transennamento” ha annunciato infatti nella giornata odierna l’assessore all’Ambiente del Municipio XV, Marcello Ribera.

E non è tutto. Con l’occasione ha fatto sapere anche che da domani, martedì 21 dicembre, “la ditta del Municipio provvederà al taglio delle alberature pericolanti all’altezza del primo transennamento (la cosiddetta casa delle bambole, ndr)”.
Per quanto riguarda il quarto e quinto transennamento, Ribera fa sapere che “seguito della diffida del Municipio, siamo in attesa che i privati interessati intervengano prima di procedere con la realizzazione delle postazioni anti-cinghiali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. del dicembre 2021 !!! dopo comunque 5 mesi
    infatti qualcosa si è mosso , istallato un “cesso” chimico ( altri 15mt di parcheggio rubato ) , mi sembrano scomparsi i blocchi di travertino ( rubati ? ) , lavori nulla
    tra poco altro spazio per carta igienica , magari una piccola mensa …..
    Caro , carissimo assessore all’Ambiente del Municipio XV, Marcello Ribera , che voi fa’ ?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome