Home CRONACA Disagi per i disabili al parcheggio di Ponte Milvio

Disagi per i disabili al parcheggio di Ponte Milvio

parcheggio-ponte-milvio

Se da un lato il ripristino della legalità con l’affidamento del servizio di custodia del parcheggio pubblico di Ponte Milvio, avvenuto lo scorso ottobre, è stato salutato con soddisfazione da chi era stanco di dover sottostare ai parcheggiatori abusivi, dall’altro pare che qualche problema dovuto alla nuova gestione sia sorto per i portatori di handicap.

Prima i disabili non pagavano, e lo sportello era sempre presidiato. Ora i posti dedicati ci sono ancora ma essendoci solo una cassa automatica senza personale, come si fa?” Così ci scrive Massimo, segnalando di non essere riuscito a capire come poter uscire dal parcheggio.

Ma non è tutto. Stando alla segnalazione inviata alla nostra redazione, pare che la cassa automatica non accetti le banconote da 50 euro. Lo ha sperimentato Massimo sulla sua pelle.
Io, da disabile, pensavo di non pagare ma visto che non c’era nessuno a cui chiedere e che avevo solo una banconota da 50 ho provato a pagare con quella. Niente da fare, per poter uscire mi son dovuto fare regalare qualche moneta da una persona che stava parcheggiando la sua auto. Spettacolare questa nuova gestione“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome