Home SPORT Lazio-Marsiglia senza francesi all’Olimpico, è sfida “ad alto rischio”

Lazio-Marsiglia senza francesi all’Olimpico, è sfida “ad alto rischio”

Lazio-OlympiqueMarsiglia
Galvanica Bruni

Lo stadio Olimpico riapre i battenti per l’Europa league, giovedì sera con fischio d’inizio alle 18.45 va in scena Lazio-Olympique Marsiglia, sfida valida per la terza giornata della fase a gironi della seconda competizione continentale per ordine d’importanza.

La trasferta è vietata ai transalpini e dunque sugli spalti sarà assiepata solo la tifoseria laziale, con numeri di biglietti venduti che non dovrebbero superare quota 6000, stesso numero di ticket venduti per la precedente gara con il Lokomotiv Mosca.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

La partita con i marsigliesi è “connotata da alti profili di rischio”, ed è stato disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti in Francia dopo gli scontri accaduti in occasione della partita d’andata davanti al Centre-Bourse, una zona commerciale vicino al vecchio porto: furono coinvolti circa 150 tifosi, fra italiani e transalpini, tre furono i feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento

  1. Ma quale “partita d’andata”?!? E’ la prima volta che si incontrano!!! E che “alto rischio” può avere una partita in cui non sono ammessi tifosi in trasferta? Mah…

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome