Home POLITICA Braccianese Bis, Torquati: “Serve un nuovo progetto per questa strada”

Braccianese Bis, Torquati: “Serve un nuovo progetto per questa strada”

braccianesebis3
Galvanica Bruni

“Dopo il finanziamento e la realizzazione della rotatoria de La Giustiniana, è arrivato il momento di iniziare a lavorare seriamente per la Braccianese Bis, ormai tristemente rinominata la “strada killer”.

Così in una nota il candidato alla Presidenza del Municipio XV, Daniele Torquati, ricordando che la Braccianese Bis è una bretella realizzata più di dieci anni fa per alleggerire il traffico in entrata su Roma dalla vecchia Braccianese, con un’ipotesi di prolungamento da La Castelluccia fino a Ipogeo degli Ottavi sulla Trionfale. Un’alternativa pensata per alleggerire il traffico di Via Cassia e delle arterie principali dei Municipi XV e XIV.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

“Presa in carico nel 2015 – ricorda ancora Torquati – dalla nuova Città Metropolitana di Roma Capitale, ex Provincia – deputata proprio alla gestione di questo tipo di infrastrutture che si trovano a cavallo tra comuni limitrofi e municipi del Comune di Roma – e senza che sia mai avvenuto alcun passaggio effettivo di competenza dall’ex Provincia a Comune di Roma, oggi la Braccianese Bis è terra di nessuno: tre km di strada diventati una vera e propria  minaccia per chi la percorre e oltre dieci vittime di incidenti stradali negli ultimi anni. E’ arrivata dunque l’ora di trasformare questa criticità in opportunità: che questa strada diventi presto la soluzione alla viabilità per tutte le cittadine e i cittadini di La Storta, Olgiata, Osteria Nuova, Cesano e dei Comuni limitrofi” conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome