Home CRONACA Martedì Primo giugno sciopero bus, tram, metro e ferrovie urbane

Martedì Primo giugno sciopero bus, tram, metro e ferrovie urbane

sciopero bus

Per uno sciopero indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal, martedì primo giugnodalle 8.30 alle 17 e poi dalle 20 a fine servizio, saranno possibili disservizi, interruzioni o stop totali sulla rete Atac, quindi bus, tram, metropolitane e ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo. Stessi rischi di stop anche per la rete di Roma Tpl, che gestisce le oltre cento linee bus periferici.

A rischio anche le corse delle linee bus diurne che hanno corse programmate oltre le ore 24. Per quanto riguarda i bus notturni, il servizio delle linee N sarà a rischio nella notte tra il 31 maggio e il primo giugno e sarà invece regolare nella notte tra l’1 e il 2 giugno.

Insomma, un vero e proprio black-out dei trasporti le cui motivazioni, a detta degli organizzatori, sono da ricercarsi nell’interruzione del confronto sul rinnovo del contratto scaduto da oltre tre anni. Proprio per chiederne il rinnovo, tra le 10 e le 13, davanti al ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, i sindacati daranno vita a una manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome