Home CRONACA Via Panattoni, cede la recinzione della ‘casa delle bambole’

Via Panattoni, cede la recinzione della ‘casa delle bambole’

via-panattoni
Tempo Casa Vigna Clara

Lunedi 11 gennaio, agenti della Polizia Locale di Roma e Vigili del Fuoco sono intervenuti in Via Panattoni, in zona via Cassia ‘Antica’, a seguito del cedimento della recinzione di un vecchio abitato.

L’intervento ha comportato la chiusura della corsia di destra e l’istituzione di un senso unico alternato.

Il cedimento è avvenuto subito dopo il ponticello che scavalca il Fosso dell’Acqua Traversa e ha interessato un breve tratto di circa dieci metri; probabilmente il cedimento è stato causato dal peso delle piante rampicanti e dalla pioggia persistente che ha minato i pali di sostegno.

Il vecchio edificio, un tempo molto noto a Roma Nord perché chi vi abitava aveva ricoperto la recinzione esterna con decine di vecchie bambole (da qui il nome di “casa delle bambole”), attualmente è fatiscente: sporco, ingombro di erbacce e rifiuti è frequentato soprattutto da cinghiali e da una colonia di gatti.

Sia l’edificio, una proprietà privata, che il terreno rientrano nel perimetro della Riserva dell’Insugherata.

Il ristringimento della carreggiata, nonostante la segnaletica e l’onnipresente rete arancione, costituisce comunque un potenziale rischio a causa della scarsa illuminazione e  perché a ridosso di una curva a gomito. E’ auspicabile che quanto prima venga rimossa vegetazione e rete e sia ripristinato il doppio senso.

Francesco Gargaglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome