Home ATTUALITÀ Farnesina, avvallamento sospetto (e recidivo) in via Ragni

Farnesina, avvallamento sospetto (e recidivo) in via Ragni

avvallamento via ragni 13.1.2021

In via Ottavio Ragni, una traversa di via della Farnesina,  verso le 14 di oggi, mercoledì 13 gennaio, un avvallamento sospetto ha richiamato sul posto agenti della Polizia Locale, Vigili del Fuoco e tecnici del Comune.

A quanto si appende, nel corso dell’odierno pomeriggio l’area sarà transennata e probabilmente via Ragni sarà chiusa al traffico.

Una vicenda che pare essere una replica esatta di quanto avvenne il 20 maggio del 2018 quando nel tardo pomeriggio si aprì una voragine, di circa un metro di diametro, che lasciava intravedere una rilevante profondità dalla quale però non sgorgava  acqua.

I residenti dovettero attendere circa un mese, Acea intervenne infatti a sanare il danno  e a ripristinare il manto stradale il 18 giugno.  Bene, caso vuole che l’avvallamento odierno, centimetro in più centimetro in meno, sia nello stesso punto. Un caso, una coincidenza, un segnale di lavoro mal eseguito non si sa ma l’auspicio dei residenti è che non debbano restare un mese con la strada chiusa come avvenne due anni e mezzo fa.

Aggiornamento delle 16.30

L’avvallamento è stato transennato e via Ragni è ora chiusa al transito. Le auto vengono indirizzate contromano per via Sagramoso e via Albricci.


Aggiornamento delle 18.30

rimosse le auto parcheggiate che impedivano il passaggio e istituito il divieto di sosta nell’area dell’avvallamento, dalle 18.30 via Ragni è aperta al transito su una sola corsia.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome