Home CRONACA Venerdì 25 settembre sciopero bus metro tram e ferrovie urbane

Venerdì 25 settembre sciopero bus metro tram e ferrovie urbane

sciopero bus

La segreteria territoriale dell’organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero del trasporto pubblico di 24 ore per la giornata di venerdì 25 settembre.

Lo sciopero, che a Roma interesserà sia Atac che il Consorzio Roma Tpl che gestisce le oltre cento linee di bus periferici, scatterà alle 10 e interesserà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido.

I servizi saranno comunque regolari durante le fasce di garanzia e cioè dall’inizio del servizio diurno fino alle 10 e dalle 17 alle 20 mentre non saranno garantiti dalla mezzanotte a inizio servizio diurno, dalle 10 alle 17 e dalle 20 alla mezzanotte.

Nelle notti tra il 24 e il 25 e tra il 25 e il 26 settembre, potrebbero verificarsi riduzioni di servizio sulla rete notturna. Nella notte tra il 25 e il 26 settembre non sarà garantito il servizio delle linee metro, delle linee sostitutive serali della metro C e del tram 8.

E’ quanto comunica l’Agenzia per la Mobilità facendo inoltre sapere che le motivazioni della protesta sono tre: l’ordinanza Regione Lazio del 30.04.2020 che prevede un afflusso del 60 per cento a bordo dei mezzi pubblici, i mancati controlli delle Aziende per il contingentamento degli afflussi a bordo dei mezzi di trasporto, dove spesso si supera il 100 per cento della capienza e, infine, il nuovo accordo tra Ministero dei Trasporti e Regioni per innalzare l’affluenza a bordo dei mezzi pubblici all’80 per cento.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome