Home CRONACA Labaro, Antonio Volpe resta alla presidenza del Pascal

Labaro, Antonio Volpe resta alla presidenza del Pascal

antonio-volpe

Tirano un respiro di sollievo genitori e staff del liceo Pascal che, preoccupati dal fatto che nessun neo preside emerso dal recente concorso avesse scelto l’istituto di Labaro (con sede anche a Ponte Milvio), temevano che la presidenza andasse vacante.

E così, per garantire la continuità, il Ministero dell’Istruzione ha chiesto al prof. Antonio Volpe di fungere da reggente per il prossimo anno scolastico. Ed ovviamente ha accettato, nonostante debba contemporaneamente guidare un altro liceo romano.

Era fine dello scorso giugno quando venne rese noto che dopo tre sudatissimi anni al Pascal ad Antonio Volpe veniva affidata la presidenza del prestigioso liceo classico “Pilo Albertelli”, uno dei più antichi di Roma.

Un grande riconoscimento  per l’ottimo lavoro svolto nel far diventare il Pascal un punto di riferimento per i ragazzi e le famiglie di Labaro, Prima Porta e in genere per il quadrante Nord di Roma, coinvolgendo associazioni di volontariato, Regione Lazio, Città Metropolitana, Roma Capitale, il Municipio XV, le Università, le Aziende, i media.

Con malincuore lasciava Labaro e i suoi ragazzi, ai quali sulle pagine di VignaClaraBlog.it indirizzava questo saluto: In questi intensi e fruttuosi tre anni al Pascal ho imparato tanto, soprattutto da voi miei cari studenti. Ho ricevuto tanto e di questo vi sono infinitamente grato”.

Poi il coup de théâtre di queste ultime ore: con un atto a firma del direttore generale dell’Ufficio regionale del Lazio del Ministero dell’Istruzione al prof Volpe, per l’anno scolastico 2020/2021, è stato conferito  l’incarico di reggenza del Pascal, alla luce del fatto che dei ben 50 vincitori del concorso a preside nessuno abbia optato per il Pascal di Labaro.

“Il capitano non abbandona la nave, soprattutto nei momenti difficili” dichiara a VignaClaraBlog.it felice di ritrovare ancora i suoi ragazzi del Pascal ma consapevole che lo aspetta un gran bel compito: guidare due licei contemporaneamente.
Auguri prof.

1 commento

  1. Tanti auguri e stima al collega Volpe, ma l’istituto della reggenza a costi quasi zero è da molti anni la scelta pidocchiosa del ministero che per risparmiare poche lire ha aboliti gli incarichi di presidenza in cui i giovani insegnanti meritevoli si formavano professionalmente sul campo.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome