Home CRONACA Prima Porta, blitz dei Carabinieri: denunce e multe a negozi

Prima Porta, blitz dei Carabinieri: denunce e multe a negozi

Carabinieri

Blitz a Prima Porta dei Carabinieri della Compagnia Cassia in collaborazione con il Nucleo Cinofili, quello Antisofisticazione e funzionari dell’Ispettorato del Lavoro. Quattro persone denunciate e multe a esercizi commerciali per 40mila euro il bilancio dell’operazione.

In particolare, due italiani sono stati denunciati a piede libero; il primo, già agli arresti domiciliari, perché si era allontanato dalla propria abitazione senza autorizzazione. Il secondo, anche lui già noto alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di due orologi Rolex di dubbia provenienza.

Due, inoltre, gli stranieri denunciati: un uomo trovato in possesso di una patente falsa e una donna per illeciti commessi in materia di sicurezza sul lavoro.

I controlli sugli esercizi commerciali hanno invece consentito di appurare una serie di mancanze nella gestione dei prodotti alimentari, motivo per cui sono state elevate multe per oltre 40mila euro.

VignaClaraBlog.it

1 commento

  1. visto che capita spessa..la gestione negligente dei beni alimentari..quando chiudiamo queste attività per almeno un anno? e ringraziamo la privacy europea..cosi i malandrini neanche si conoscono..tanto tornano a comportarsi come prima..spesso e volentieri. alla faccia della salute e dell’informazione, bene primario..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome