Home CRONACA Roma, ancora rischio temporali. Unità di crisi attivate in 5 Municipi

Roma, ancora rischio temporali. Unità di crisi attivate in 5 Municipi

pioggia

A seguito di “Allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale” il Campidoglio informa che dal pomeriggio di venerdì 15 novembre e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Si prevedono inoltre venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti meridionali, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti, il Centro Funzionale Regionale ha valutato una Criticità Codice Arancione (Moderata) per rischio idrogeologico su Roma e Bacini Costieri Sud e una Criticità Codice Giallo (Ordinaria) per rischio idraulico e idrogeologico per temporali su Bacini Costieri Nord, Medio Tevere ed Aniene.

Il Campidoglio informa inoltre che, a seguito dell’Allerta meteo diramata dalla Regione Lazio, in considerazione delle situazioni di criticità che si potrebbero manifestare sul territorio di Roma, dalle 17 di venerdì 15 novembre sarà attivo il COC-Centro Operativo Comunale presso la sede di Porta Metronia. Saranno attive anche le Unità di Crisi Locale presso i Municipi VI, VII, X, XI e XV.

Dal Campidoglio ricordano che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

VignaClaraBlog.it

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome