Home ATTUALITÀ Carta d’identità elettronica: errate le locandine del Comune di Roma

Carta d’identità elettronica: errate le locandine del Comune di Roma

CIE

CIE, carta d’identità elettronica. Se ne parla tanto, e non solo per dire che a Roma i tempi paiono biblici per ottenerla. Da un po’ se ne parla anche per il fatto che da settembre, a quanto dice il Campidoglio su centinaia di locandine affisse in tutti gli uffici anagrafici municipali, il sistema di prenotazione “è ancora più semplice“.

La semplicità, chissà se i romani la pensano nello stesso modo, consiste nel fatto che se prima bastava prenotarsi e poi presentarsi il giorno dell’appuntamento oggi c’è un passaggio in più.

Qual è? È presto detto: una volta effettuata la prenotazione (su quale sito web ne parliamo dopo) dieci giorni prima dell’appuntamento al cittadino arriverà una mail di richiesta conferma alla quale andrà data una risposta nei sette giorni successivi. In assenza di conferma entro i tre giorni antecedenti la data fissata per fare la CIE, l’appuntamento viene automaticamente cancellato.
Semplificazione o complicazione? Ai lettori la risposta.

E dove, in internet, fare la prenotazione?

Secondo le locandine a firma dei servizi anagrafici del Campidoglio la prenotazione va fatta all’indirizzo www.prenotazione.interno.gov.it. Peccato che questo indirizzo sia errato. Non esiste affatto.
Quello giusto è www.prenotazionicie.interno.gov.it/. Provare per credere.  

Chi ha dato l’input alla tipografia? Chi ha scritto prenotazione al singolare anzichè al plurale? chi ha omesso “cie”? Chi non ha controllato il servizio reso? Domande che resteranno presumibilmente senza risposta. Ma intanto le locandine sono in bella mostra negli uffici anagrafici.

Edoardo Cafasso

 

VignaClaraBlog.it

1 commento

  1. non ci sono parole!
    continuiamo a votare 5 stelle e i risultati sono garantiti!
    solo 1 tra i tanti fantastici risultati conseguiti!

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome