Home CRONACA Rinviato lo sciopero bus periferici di venerdì

Rinviato lo sciopero bus periferici di venerdì

sciopero revocato da prefetto

Indetto inizialmente per venerdì 3 maggio, è stato rinviato a data da destinarsi lo sciopero proclamato nel Consorzio Roma Tpl dal sindacato Fast-Confsal.

L’agitazione di 4 ore, prevista dalle 8,30 alle 12,30, non si terrà e il servizio sulle seguenti linee periferiche sarà regolare: 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 081, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 702, 703L, 710, 711, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.
Servizio regolare anche sulle reti Atac, Cotral e Trenitalia, che comunque non erano coinvolte nello sciopero.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome