Home CRONACA Le Rughe, tenta di vendere Rolex falso per 18mila euro

Le Rughe, tenta di vendere Rolex falso per 18mila euro

rolex-falso
immagine di repertorio

Denunciato dai Carabinieri un 59enne italiano colto sul fatto mentre tentava di rifilare un Rolex falso a un ragazzo di 29 anni per la “modesta” cifra di 18mila euro. Il fatto è accaduto a Le Rughe, sulla Cassia.

L’acquirente aveva trovato su un noto sito di compravendite tra privati l’annuncio col quale il prezioso orologio veniva messo in vendita e, dopo numerosi scambi di messaggi e telefonate, si era messo d’accordo col venditore per incontrarsi nei pressi del centro commerciale a Le Rughe.

Mentre l’acquirente, giunto all’appuntamento, si aggirava sul luogo dell’appuntamento, abbastanza appartato, veniva notato dai Carabinieri della locale Stazione che lo fermavano e gli chiedevano spiegazioni sul perché si trovasse proprio lì.

Il ragazzo chiariva subito che era in attesa del venditore e del suo Rolex ma la cosa non convinceva i militari che così hanno atteso l’arrivo del 59enne, si sono fatti consegnare l’orologio e ne hanno fatto verificare  l’autenticità a un gioielliere della zona, al quale non è servito molto per certificare che il Rolex era falso.

I Carabinieri hanno quindi denunciato l’uomo alla Procura per truffa mentre il 29enne non finiva di ringraziarli per avergli evitato la perdita di 18mila euro.

Gaia Azzali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome