Home ATTUALITÀ Venerdì 12 ottobre stop al trasporto pubblico romano

Venerdì 12 ottobre stop al trasporto pubblico romano

sciopero bus

Arriva un nuovo venerdì di passione per gli utenti dei mezzi pubblici romani e per la mobilità della capitale: venerdì 12 ottobre sciopereranno infatti tutti i trasporti gestiti da Atac (bus, tram, metro, e ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo), i bus di Roma Tpl (le oltre cento linee bus periferiche gestite dal consorzio Roma Tpl), e le linee extraurbane regionali del Cotral. Al tutto si aggiunge uno sciopero degli studenti.

Atac

Lo sciopero in Atac, indetto dalla sigla sindacale Cambia-Menti M410, avrà una durata di 24 ore nel corso delle quali saranno comunque applicate le fasce di garanzia. Lo stop al servizio avverrà quindi dalle 8.30 alle 7 e dalle 20 fino alla fine del servizio mentre le corse saranno garantite dall’inizio del servizio fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Roma TPL

Indetto da Faisa Cisal, Filt Cgil, Fit Cisl e Uitl-Uil Sul, lo sciopero in  Roma Tpl che metterà a rischio le oltre cento linee bus periferiche sarà solo di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30.

Cotral

Anche in Cotral, la protesta, indetta da Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti e Faisa Cisal, sarà di 4 ore (8.30-12.30). La mobilitazione è stata proclamata a sostegno “della sicurezza e dell’incolumità del personale viaggiante, nonché della stessa utenza a bordo e il mancato rispetto degli accordi”.

Scuola

A scendere in piazza venerdì 12 ottobre saranno i giovani chiamati a raccolta dalla Rete degli Studenti Medi per chiedere dei cambiamenti al sistema di istruzione italiano.

 

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome