Home TEMPO LIBERO Domenica c’è Mago Mantello a Ponte Milvio

Domenica c’è Mago Mantello a Ponte Milvio

mago mantello

Domenica 3 giugno, alle 17, a Libri e Bar Pallotta verrà presentato Mago Mantello, un libro unico nel suo genere, un prodotto editoriale frutto dell’esperienza di volontariato svolta presso i reparti pediatrici degli ospedali italiani insieme alla Onlus Officine Buone.

Nato dall’idea e dalla passione di Francesco Domenico Giannino con lo scopo di allietare la degenza dei più piccoli negli ospedali italiani, il libro è stato scritto per i piccoli pazienti oncologici ed è stato portato in scena negli ospedali italiani da attori professionisti.

Da più di due anni i bambini possono ascoltare i racconti e partecipare agli spettacoli e ai laboratori di disegno organizzati dai volontari. Mago Mantello è dunque un progetto benefico, dal seguito inaspettato e coinvolgente, che merita tanta attenzione e di essere sostenuto.

Chi è Mago Mantello

Mago Mantello è il protagonista principale del libro. Ha un naso a zampa di pantera, sopracciglia a forma di bandiera e una bocca dritta come uno spaghetto. Da bambino era molto irrequieto e, spesso assalito dal torcibimbo,combinava molti pasticci disattendendo gli avvertimenti di Mastro Mago.

Una volta cresciuto ha scoperto di avere il potere di scoprire e migliorare il mondo in cui vive. Ha un amore sconfinato per il mare e la natura e una sensibilità poetica fuori dal comune.

Il libro racconta in dieci episodi le avventure di Mago Mantello, un mago un po’ sbadato che ha perso il suo cappello. Per ritrovarlo decide di intraprendere un viaggio che gli permetterà di incontrare vecchi e nuovi amici. Il mago, pronto a vivere “gigantesche” avventure, porta con sé molti  mantelli da utilizzare nelle sue storie e la sua tenda profumata che può ripiegare e conservare nel suo bagaglio a forma di cassapanca.

Così, dal Paese di Cioccolata, viaggia a bordo del Trenino del Fiocco di Luce per esplorare la regione di Cacao, una parte del pianeta popolata da stupende creature, da quelle più piccole e invisibili agli animali più originali ed eleganti…

Come nasce Mago Mantello

Tutto nasce quando l’autore Francesco Domenico Giannino inizia ad insegnare ai più piccoli. Durante le sue lezioni prende forma Mago Mantello, personaggio che ha il potere di cambiare se stesso e migliorare il mondo in cui vive. Un personaggio buffo, tenero e simpatico, che ha subito suscitato l’entusiasmo degli alunni.

L’autore decide di unire la sua esperienza di maestro alla sua attività di volontario ospedaliero con la Onlus Officine Buone portando Mago Mantello dove c’è più bisogno di lui: nei reparti di oncologia pediatrica. Qui i bambini dimenticano per qualche ora ciò che li circonda per volare insieme al mago in paesi e terre incantate, in un clima di speranza che
trasmette forza e coraggio a chi, già da piccolo, deve combattere ogni giorno per la vita.

Le storie di Mago Mantello sono state interpretate negli ospedali da un team di attori professionisti, dopo le performance i bambini hanno disegnano i paesaggi e i protagonisti dei racconti. Le storie e i disegni sono state quindi raccolte in un divertente libro pensato per i più piccoli da distribuire nei reparti pediatrici e nelle scuole.

Gaia Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome