Home TEMPO LIBERO Brachetti racconta Arturo a Ponte Milvio

Brachetti racconta Arturo a Ponte Milvio

arturo brachetti
VignaClaraBlog.it

Lunedì 12 febbraio, alle 21, nel Teatro Eduardo De Filippo Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, in viale Antonino di San Giuliano – a pochi passi da Ponte Milvio – Arturo Brachetti, il celebre trasformista conosciuto in tutto il mondo, si aprirà al pubblico parlando di sé.

Il maestro internazionale del quick change, considerato in molti Paesi un mito vivente del teatro e della visual performing art, sarà ospite di un incontro moderato da Tosca, Massimo Venturiello e Nicola Fano, in cui si rievocheranno gli esordi e le tappe principali della lunga e prolifica carriera dell’artista.

Famoso e acclamato ai quattro angoli del pianeta, Arturo Brachetti comincia la carriera a Parigi, dove reinventa e riporta in auge il trasformismo, l’arte dimenticata di Leopoldo Fregoli.

Oggi è il più grande attore-trasformista al mondo, con una “galleria” di oltre 350 personaggi, di cui 100 interpretati in una sola serata. E nel 2013 è entrato nell’Inner Magic Circle, club esclusivo dei 300 illusionisti più importanti di tutti i tempi.

Proprio in questi giorni, Arturo Brachetti è al Sistina dove resterà fino al 18 febbraio portando in scena il suo primo ‘best of‘ dal titolo “Solo-The master of quick change“.

Tornando all’appuntamento di lunedì 12 febbraio al Teatro Eduardo De Filippo occorre sottolineare che la serata è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Inizia alle 21 e al Teatro si accede attraverso l’ingresso di viale Antonino di San Giuliano angolo via Mario Toscano.

Visita la nostra pagina di Facebook

Viale Antonino di San Giuliano, Roma, RM, Italia

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome