Home PRIMA PORTA Prima Porta, fuga di gas in via della Giustiniana. Chiuso il cavalcavia

Prima Porta, fuga di gas in via della Giustiniana. Chiuso il cavalcavia

vigili-del-fuoco gas

Dalle 10.30 di questa mattina squadre del Comando di Roma dei Vigili del Fuoco stanno operando sotto il cavalcavia di via della Giustiniana per una fuga di gas da una condotta di media pressione dell’Italgas.

Sono in corso una serie di serie di misure strumentali per individuare la perdita. Sul posto anche una squadra e tecnici dell’azienda del gas.

A quanto si apprende, fortunatamente non si registrano persone ferite o intossicate.

A scopo precauzionale il cavalcavia è stato chiuso nei due sensi di marcia e lo resterà fino alla riparazione della condotta e alla messa in sicurezza dell’area coinvolta.

A seguito di questa chiusura Prima Porta è andata in tilt traffico: strade intasate e forti difficoltà ad uscire dal quartiere anche a causa del blocco di via Inverigo, inibita al traffico da oltre 50 giorni dopo la caduta di un pino avvenuta lo scorso 25 settembre.

Visita la nostra pagina di Facebook

10 COMMENTI

  1. Solo un’emergenza di questa portata poteva evidenziare lo stato di una pessima gestione della circoscrizione nel quartiere nn si vedono vigili l’ama fa come gli pare le stade nn si puliscono il traffico tutti giorni a causa delle soste selvagge al bar un declino da 5 stelle

  2. grazie 5 stelle! Possibile che in quasi 2 mesi non sia stato possibile risolvere il problema pini a Via Inverigo? Possibile che una fuga di gas non possa essere riparata in tempi brevi? possibile che i vigili della Circoscrizione siano sempre tutti necessari agli uffici?
    State forse tentando di raggiungere il risultato “auto 0” nel 2050 costringendo i poveri abitanti di Prima Porta a non andare a lavorare, non accompagnare i figli a scuola, non fare la spesa, e restare a casa! Come cercate di raggiungere il risultato “rifiuti 0” sperando che la mancata raccolta da parte di AMA costringa i cittadini a mangiarseli, i rifiuti.

  3. ……e come non bastasse proprio ieri la polizia locale del XV Municipio ha ritenuto opportuno installare l’autovelox proprio sulla Flaminia all’altezza di Prima Porta. Ma era proprio la giornata ideale per un simile provvedimento ? proprio ieri che migliaia di residenti di valle Muricana e non solo hanno dovuto proseguire sulla Flaminia, a causa della paralisi del quartiere, per poi arrivare a Sacrofano e da lì tornare a Prima Porta tramite via Valle Muricana . Ma in una giornata di emergenza, quei vigili non sarebbe stato più opportuno dislocarli nel quartiere paralizzato anziché fargli fare gli appostamenti con autovelox a cittadini già esasperati? il tutto non è vergognoso, e semplicemente deprimente perché evidenzia l’incapacità di classe dirigente ad ogni livello ( politico e amministrativo) in cui versa il Municipio.

  4. Il cantiere è praticamente fermo, stamattina alle 7:45 deserto, stessa situazione poco fa…
    In una circostanza del genere dove un intero quartiere è bloccato non pretenderei di vederli lavorare di notte (in altri Paesi ciò avverrebbe) ma almeno cercare di accellerare i tempi per riparare il guasto!!!!! E poi….levate quelle transenne in via Inverigo, ci vuole uno scienziato per capire che sarebbe, almeno per il momento, una boccata d’ossigeno per la viabilità di tutta la zona…!!!….un applauso agli amministratori della nostra circoscrizione…Vergognatevi

  5. Il Municipio XV amministrato dal Presidente Stefano Simonelli movimento 5 stelle sta dimostrando indifferenza dei problemi dei cittadini ivi residenti oltre ad una grande incapacità professionale.
    Basta far far dai vigili del Municipio sopralluoghi nelle vie X capire e provvedere ai problemi quotidiani . Vedi pulizia e manutenzione per messa in sicurezza anche vie private aperte al pubblico transito

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome