Home TEMPO LIBERO Quinto round, “racconto di una guerra quotidiana” a Ponte Milvio

Quinto round, “racconto di una guerra quotidiana” a Ponte Milvio

Quinto Round
Quinto Round

C’è chi pensa di lottare per il denaro e chi per la gloria. La verità è che nella notte nera e disperata di Roma tutti lottano per una sola cosa: la vita.”

Così Giancarlo De Cataldo, magistrato, scrittore, drammaturgo e sceneggiatore sintetizza il nuovo romanzo di Gianluca Ales Quinto round” (Imprimatur Editore) che l’autore presenterà venerdì 24 novembre, alle 19, nella libreria Libri&Bar Pallotta in piazzale Ponte Milvio 22.

Gianluca Ales, romano, 57 anni, è giornalista, conduttore e inviato di SkyTg24. Nel corso degli ultimi anni ha coperto i principali conflitti in Medio Oriente e Asia: dall’Afghanistan al Libano, dalla Libia a Gaza, è specializzato in terrorismo islamico e scenari di crisi. Ma si è anche occupato delle nuove Brigate rosse, di ordine pubblico e dell’estremismo di destra capitolino.

A fargli da contrappunto sarà Massimo Lugli, giornalista de La Repubblica, esperto di cronaca nera come inviato speciale per 40 anni.

Quinto Round

Tutto dovrà risolversi in cinque round. Su un ring improvvisato all’interno di un hangar fatiscente si sta svolgendo un combattimento clandestino. Nessun colpo è escluso, nessuna regola può fermare i due avversari che puntano solo all’annientamento reciproco.

Uno scontro definitivo tra due uomini costretti dalla vita e dalle circostanze a salire su quel quadrato e a combattersi senza pietà. Perché solo chi vincerà potrà tornare a casa.

copertina Quinto Round
copertina Quinto Round

Contemporaneamente, un’altra battaglia, quella per il controllo dei traffici illeciti delle zone più ricche di Roma (il nord e il centro), sveglia la Capitale con un «Capodanno di sangue». I titoli dei giornali lanciano la notizia che in città, in una sola notte, sono stati messi in fila undici cadaveri. Undici ammazzati.

La risposta dello Stato, con una raffica di arresti e l’annuncio della decapitazione del cartello criminale che controlla una grossa fetta della città, non convince però il commissario Avitabile.

La faccenda non è chiusa, sa che quella carneficina rappresenta solo il primo tempo di una guerra che ben presto insanguinerà l’intera Roma, trasformandola in terra di nessuno.

Scandito dai ritmi del combattimento, evento in cui convergeranno i destini di tutti i protagonisti, Quinto round è il racconto di una guerra quotidiana, quella che viviamo ogni giorno nelle nostre città, combattuta in silenzio da personaggi non sempre limpidi, costretti a muoversi in bilico, lungo il confine ambiguo del legale e dell’illegale, del giusto e dello sbagliato e, in definitiva, del bene e del male.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome