Home FORO ITALICO Giochi Senza Barriere, emozioni e colori allo Stadio dei Marmi

Giochi Senza Barriere, emozioni e colori allo Stadio dei Marmi

Stadio dei Marmi

Alle 20.30 di oggi, allo Stadio dei Marmi, un grande evento sportivo ideato e organizzato dalla Onlus di “Bebe“, Beatrice Vio.

L’Associazione art4sport ONLUS, nata dalla difficile ma straordinaria esperienza di Bebe, campionessa mondiale di scherma paralimpica oro individuale alle Paralimpiadi di Rio 2016, quest’anno ci regala – per il secondo anno a Roma – la VII edizione dei Giochi Senza Barriere riempiendo di colori lo Stadio dei Marmi del Foro Italico.

L’evento, partito nel 2011 da Mogliano Veneto, sede dell’associazione, passato per l’Arena Civica di Milano come evento di Expo 2015 e poi approdato lo scorso anno allo Stadio dei Marmi, è una manifestazione sportiva ma anche uno scenografico e divertente spettacolo all’insegna dell’integrazione tra persone con disabilità e normodotate.

Otto le squadre in gara, provenienti da diverse regioni italiane e composte ciascuna da 20 giocatori bambini e adulti, normodotati o con disabilità. Tutte capitanate da un personaggio noto del mondo sportivo o dello spettacolo, si sfideranno in divertenti giochi sportivi espressamente ideati per questo evento e ispirati al tema di quest’anno: emozioni e colori.

Giochi Senza Barriere è una spettacolare festa all’insegna dello sport dove l’emozione di chi partecipa è grande e contagiosa e quest’anno la esprimerà attraverso i colori. L’occasione per trasformare la visione della disabilità intesa come tristezza e compassione in gioia di vivere, sull’esempio di Bebe Vio che ci dimostra ogni giorno di quanti colori è piena la sua vita e di tutte le persone con disabilità.

Il Trio Medusa, voce del mattino di Radio DEEJAY da tempo legato all’associazione, presenterà la serata.
L’ingresso è libero con donazione. 

I due Comitati sportivi italiani, il CIP, con il Presidente Luca Pancalli, ed il CONI, con il Presidente Giovanni Malagò, hanno fortemente voluto che la VII edizione di Giochi Senza Barriere si svolgesse allo Stadio dei Marmi, per confermare la piena adesione al progetto portato avanti dall’Associazione art4sport ONLUS.

Oltre a loro, altri patrocini importanti come il Comune di Roma, Regione Lazio e Croce Rossa Italiana e Anas.

Luca Pancalli, Presidente del Cip, così commenta l’evento: “Il 13 giugno il Foro dei Marmi farà da sfondo e cornice a un grande evento di sport, spettacolo e solidarietà. Madrina e padrona di casa, Bebe, ideatrice dell’Associazione art4sport ONLUS, che del suo talento comunicativo ha fatto una missione quotidiana, spendendosi con generosità su ogni ribalta per sostenere la causa dell’integrazione attraverso lo sport e dell’avviamento alla pratica dei ragazzi con una disabilità e in particolare dei ragazzi con amputazione, attraverso la sua Associazione.
I Giochi promettono come ogni anno adrenalina pura, saranno travolgenti ed entusiasmanti, un tassello imprescindibile di questo mosaico che è il mondo paralimpico. Dove non è indispensabile arrivare a una medaglia, ma è fondamentale provare a scendere in campo e accettare la sfida”.

giochi-senza-bariere

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome