Home CRONACA Clochard trovato morto a Piazza Mancini, forse vittima del gelo

Clochard trovato morto a Piazza Mancini, forse vittima del gelo

clochard labaro
immagine di repertorio

Vittima presumibilmente dell’ondata di freddo intenso abbattutosi sulla capitale in questi giorni, il corpo senza vita di un uomo è stato trovato nelle prime ore di questa mattina nei pressi dei giardini di piazza Mancini, al Flaminio.

Sono in corso le indagini per la sua identificazione ma le forze dell’ordine suppongono trattarsi di un clochard, uno dei tanti senza tetto a rischio in queste gelide notti romane.

Il corpo, a quanto si apprende, non presentava alcun segno di violenza, il gelo appare quindi la causa più probabile del decesso anche se sarà l’autopsia a dire l’ultima parola.

Se confermata la causa, questa è il secondo decesso per freddo avvenuto nelle ultime ore a Roma. Solo un giorno fa, una clochard italiana di 53 anni è stata infatti trovata morta nella roulotte che aveva adibito a ricovero di fortuna in zona Eur-Tor Marancia e secondo il medico legale, che non ha riscontrato segni di violenza sul corpo, la donna sarebbe morta per cause naturali legate alle basse temperature.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome