Home CRONACA Sciopero trasporti il 15 novembre, a rischio bus metro ferrovie urbane

Sciopero trasporti il 15 novembre, a rischio bus metro ferrovie urbane

sciopero bus

Cade proprio nell’ultima settimana del Giubileo il prossimo sciopero del trasporto pubblico romano: martedì 15 novembre una protesta bloccherà i servizi Atac per 24 ore e le corse di bus, tram metropolitane e ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civita Castellana-Viterbo saranno a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Saranno assicurate, comunque, le fasce di garanzia previste dalla legge sugli scioperi. Ciò significa che le corse saranno assicurate da inizio servizio alle 8,30 e dalle 17 alle 20.
La protesta è stata indetta dalle sigle sindacali Orsa-Tpl, Faisa-Confail, Sul-Ct, Utl, Usb-Lavoro Privato che hanno comunque già chiesto un incontro con l’assessore Meleo.

Stop anche a Cesano e al Torrino. Nella stessa giornata è prevista un’altra agitazione, di 4 ore dalle 8,30 alle 12,30, indetta da Filt Cgil, Filt Cisl e Uiltrasporti e riguarderà la società Autoservizi Tpl Srl (ex società Fonti) che fa parte del consorzio Roma Tpl.
A rischio sarà il servizio delle linee di bus 030, 036 che servono la zona di Cesano e 778 che collega il Torrino all’Eur.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome