Home CRONACA Fotografa la stazione più brutta della Roma Nord

Fotografa la stazione più brutta della Roma Nord

fotografare

Utenti e pendolari della Ferrovia Roma Nord armatevi di uno smartphone o di una discreta reflex e date sfogo alla creatività, le situazioni da immortalare non mancheranno di certo.

Dopo il grande successo del precedente concorso fotografico #trenobrutto, il Comitato Pendolari della Roma Nord ha lanciato un secondo contest battezzato Stazione Brutta.

In sintesi si tratta di fotografare, lungo la linea Roma-Civita Castellana – Viterbo, le stazioni (parcheggi inclusi) ritenute brutte perchè vandalizzate o depredate, oppure pericolose, non a norma, con barriere architettoniche invalicabili per disabili e non.

Le foto, con l’hashtag #stazionebrutta, andranno inviate al Comitato postandole o sul gruppo facebook o sulla relativa pagina facebook. In alternativa si potrà usare anche il canale twitter.

Tutte le foto saranno poi pubblicate sul  canale instagram del Comitato. Il concorso termina domenica 10 luglio  con la pubblicazione e un pubblico encomio alla migliore segnalazione.

Visita la nostra pagina di Facebook

3 COMMENTI

  1. Ma a Roma riuscite a fare qualche cosa in maniera onesta e secondo i canoni della legalità e della funzionalità? Forse il problema non sono le giunte corrotte ma siete voi cittadini, incapaci di rispettare le norme di vita civile

  2. “Grande” Andy !!!!!!. Capito Tutto . Certo, il problema non sono Le Giunte (Persone) Corrotte, Oneste , che fanno della LEGALITA’, il Proprio Lavoro . No, ma NOI CITTADINI. (TUTTI ? ) Non Capaci di rispettare le norme. Bravo ancora Complimenti Andy continua cosi.

  3. Purtroppo è vero, i cittadini fanno del loro meglio per non rispettare la città e le regole, alcuni di noi cercano di fare quello che possono ma se la stragrande maggioranza fa quello che gli pare ed è dura…ma non molleremo. Comunque questa città verte nel caos totale anche per via delle varie amministrazioni che si sono succedute negli anni e che hanno mangiato bene al Campidoglio. Un ultima cosa, io sono una persona che rispetta le regole e la sua città, c’è da dire però che Roma non è Milano o Torino, Roma è una città molto grande con una periferia superpopolata e vasta, quindi eviterei dover fare i paragoni con altre città italiane.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome