Home CRONACA Martedì 31 maggio nuovo sciopero Atac e Roma Tpl

Martedì 31 maggio nuovo sciopero Atac e Roma Tpl

sciopero bus

E’ stato riplocamato per martedì 31 maggio, in Atac, lo sciopero dei sindacati Faisa Confail, Orsa Tpl, Sul Ct, Usb e Utl, inizialmente previsto per lo scorso venerdì 20 maggio. Sciopero anche in Roma Tpl, il consorzio che gestisce le oltre 100 linee periferiche.

Braccia incrociate in Atac. L’agitazione sarà di 24 ore con il consueto rispetto delle fasce di garanzia. La protesta del 31, quindi, dalle 8,30 alle 17 e poi dalle 20 a fine servizio metterà a rischio il servizio di bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Nord. Possibili ripercussioni anche sul servizio notturno (le linee bus N) nella notte tra il 31 maggio e l’1 giugno. La protesta potrebbe coinvolgere anche gli addetti ai parcheggi e alle biglietterie e il personale dei servizi interni (operai e impiegati).

A rischio anche le linee periferiche. Ancora il 31, sempre tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine turno saranno a rischio anche i bus gestiti dalla Roma Tpl. Nel consorzio è infatti in programma lo sciopero del Sul, 24 ore con le fasce di garanzia, a cui se ne aggiunge uno dei Confederali e della Faisa Cisal, di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30.
Lo comunica l’Agenzia per la Mobilità.

Visita la nostra pagina di Facebook

1 commento

  1. Qui bisogna andare a lavorare date i stipendi agli autisti noi cittadini come facciamo in fede Patriarca antonella grazie

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome