Home ATTUALITÀ Rinviato lo sciopero Atac di venerdì

Rinviato lo sciopero Atac di venerdì

sciopero revocato da prefetto

Lo sciopero in Atac di venerdì 20 maggio, in programma dalle 8.30 alle 12.30, è stato rinviato al 31 maggio prossimo e si terrà con le stesse modalità con le quali era stato indetto, cioè dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Domani sarà quindi regolare il servizio di bus, tram, metropolitane e delle ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido e Roma-Nord. Lo comunica l’Agenzia per la Mobilità.

L’agitazione, proclamata dai sindacati Orsa, Sul, Faisa Confail, Usb, Utl e Cambia-Menti M410, era stata infatti indetta per 24 ore ma nella giornata di ieri era stata ridotta a 4 con un’ordinanza del prefetto Gabrielli. Una decisioni presa, come si legge in una nota  della Prefettura, “Dopo un’attenta ponderazione degli elementi comunicati nei giorni scorsi da Atac e Roma Capitale, i quali avevano illustrato le ripercussioni che lo sciopero avrebbe prodotto sulla tenuta dei livelli minimi essenziali del trasporto urbano. La situazione è stata esaminata nel corso di tentativi di conciliazione tra le parti, svoltisi in Prefettura e conclusisi senza esito nella tarda serata di ieri. La riduzione della durata dell’astensione dal lavoro scaturisce dalla necessità di garantire i diritti costituzionalmente garantiti alla mobilità, anche alla luce della perdurante possibilità del ripetersi di episodi negativi ai danni del personale e del patrimonio aziendale di Atac, fenomeno che nelle scorse settimane e tornato a ripresentarsi”.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome