Home ATTUALITÀ Rinviato lo sciopero Atac di venerdì

Rinviato lo sciopero Atac di venerdì

sciopero rinviato
Percorso obesità: Centro per la cura dell’obesità

Lo sciopero in Atac di venerdì 20 maggio, in programma dalle 8.30 alle 12.30, è stato rinviato al 31 maggio prossimo e si terrà con le stesse modalità con le quali era stato indetto, cioè dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

Domani sarà quindi regolare il servizio di bus, tram, metropolitane e delle ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido e Roma-Nord. Lo comunica l’Agenzia per la Mobilità.

Continua a leggere sotto l‘annuncio

L’agitazione, proclamata dai sindacati Orsa, Sul, Faisa Confail, Usb, Utl e Cambia-Menti M410, era stata infatti indetta per 24 ore ma nella giornata di ieri era stata ridotta a 4 con un’ordinanza del prefetto Gabrielli. Una decisioni presa, come si legge in una nota  della Prefettura, “Dopo un’attenta ponderazione degli elementi comunicati nei giorni scorsi da Atac e Roma Capitale, i quali avevano illustrato le ripercussioni che lo sciopero avrebbe prodotto sulla tenuta dei livelli minimi essenziali del trasporto urbano. La situazione è stata esaminata nel corso di tentativi di conciliazione tra le parti, svoltisi in Prefettura e conclusisi senza esito nella tarda serata di ieri. La riduzione della durata dell’astensione dal lavoro scaturisce dalla necessità di garantire i diritti costituzionalmente garantiti alla mobilità, anche alla luce della perdurante possibilità del ripetersi di episodi negativi ai danni del personale e del patrimonio aziendale di Atac, fenomeno che nelle scorse settimane e tornato a ripresentarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome