Home VIGNA CLARA Apre Luxottica a Vigna Stelluti

Apre Luxottica a Vigna Stelluti

Largo Vigna Stelluti
Largo Vigna Stelluti

L’ultima attività commerciale ad essere ospitata nel negozio all’angolo di Largo di Vigna Stelluti fu una vendita di abbigliamento, Giobert era il nome del negozio. Poi, dopo la chiusura che risale a tanti anni fa, i locali rimasero per sempre vuoti.

Ma qualcosa in questi giorni si è mosso e le vetrine, fin’ora utilizzate per affissioni abusive, sono state coperte con un panno verde per celare i lavori di ristrutturazione in corso.

Vigna Stelluti negozio
Vigna Stelluti negozio

Le informazioni raccolte sono unanimi e puntano tutte ad un sol nome: al termine dei lavori vedremo l’insegna di uno dei marchi più rinomati nel mercato dell’ottica: Luxottica, vera eccellenza del made in Italy, un nome noto in tutto il mondo.

O forse l’insegna sarà quella di un Opsm eye hub? Si tratta di un concept store di Luxottica il cui primo progetto lanciato nel 2010 a Melbourne mirava a rivoluzionare il concetto di negozio di vendita di occhiali.

Al centro del negozio, una grande iride che contiene modelli d’autore, esclusivi e di gran classe, visibili da qualunque punto dello store. Ma non solo, simulatori per testare occhiali da vista e da sole in condizioni di vento o di riverbero e specchi touch screen interattivi che consentono di riprodurre il proprio look.

Ce n’è abbastanza per stuzzicare la curiosità. I lavori sono appena iniziati, non resta che attendere.

AGGIORNAMENTO – errata corrige, non è Luxottica ma Milleocchiali: leggi qui

Visita la nostra pagina di Facebook

Via di Vigna Stelluti, 34, 00191 Roma, Italia

7 COMMENTI

    • Perchè questo negozio non è stato affittato da nessuno per tanti anni?… un negozio così appetibile…? Qualcuno lo sa?

  1. Anni fa ho sentito dire che i proprietari erano vari eredi che non riuscivano ad accordarsi. E’ incredibile come si possano sprecare proprietà, pagando le tasse per di più. Altro esempio in zona è un appartamento che si affaccia sul giardinetto alla fine di Via Jacini, ereditato almeno quaranta anni fa dal nipote del proprietario e che almeno fino a qualche tempo fa era vuoto.

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome