Home ATTUALITÀ Cassia Antica e l’antico problema

Cassia Antica e l’antico problema

cassiantica240.jpgSi ripete ciclicamente in via Cassia Antica. Improvvisamente, all’angolo opposto a quello dell’incrocio con via Pareto, una perdita d’acqua si spande sulla carreggiata. E ciclicamente vi viene posto rimedio ma, alquanto pare, stile “romanella” visto che dopo pochi mesi il fenomeno si ripete. E’ accaduto anche nel pieno della recente estate, e da allora….

Da allora una recinzione delimita parte della strada con la conseguenza di intralciare il traffico delle ore di punta con la formazione di code che arrivano su via Cortina D’Ampezzo e ben oltre. Una recinzione malandata, già caduta un paio di volte e frettolosamente rimontata. Ma quel che è peggio, una recinzione non segnalata che di notte diventa un vero pericolo.

Sono tanti a chiedersi, e a chiedere a VignaClaraBlog.it, “sono previsti lavori? E quando? Dovremo stare altri mesi ancora con la recinzione, come già accaduto in Via Pareto la scorsa primavera?”

ca.jpg

Visita la nostra pagina di Facebook

11 COMMENTI

  1. Elena Paris assessore impalpabile. Decine si segnalazioni di ogni tipo per lampioni abbattuti, rifacimenti stradali mancati e buche mai rattoppate. Zero risposte.

  2. Ma è mai possibile che da anni quel tratto di strada debba essere afflitto da continui allagamenti? La vicenda “frana” con relativa chiusura alla circolazione, non ha insegnato nulla? È possibile che non si riesca a trovare la “fonte” (sarcasmo) di quest’acqua, e non si possa provvedere?
    Ed è altrettanto accettabile che qualcuno (chi?) possa limitarsi a recintare il punto incriminato, senza che si provveda in qualche modo?

  3. SorChisciotte, in via val gardena c’e’ un lampione che giace a terra da mesi delimitato dall’ormai usuale rete arancio e malgrado le tante segnalazioni fatte è ancora li’. Questa è una classe politica di gomma, gli rimbalza tutto addosso.

  4. è demenziale che un terzo di carreggiata sia transennata da un mese in questo punto nevralgico senza interventi di nessun tipo. aggiungo che l’incrocio è funestato ulteriormente da quelli che pervicacemente svoltano da via Pareto o escono da villa Lauchli verso piazza Giochi (proibite ambedue le cose, sia dal codice che dal buonsenso). il tutto nell’assenza totale di uno straccio di vigile o altro.

  5. Mi vergogno di aver votato questa giunta !!! è proprio vero quando si dice al peggio non c’è mai fine !!!!
    Pensavo di aver visto tutto con quella Alemanno… invece…..
    Un rivolo d’acqua che blocca mezza vigna clara, come il muro dello scorso anno oppure sempre l’altro rivoletto cento metri dopo il ristorante il galletto su via pareto….
    PER NON PARLARE (SARO’ RIPETITIVO MA MI PARE CHE TUTTO TACE) DELLA SOLITA QUESTIONE DI VIA DEL PODISMO…….
    TORQUATI ORA BASTA DIMETTITI !!!!!

  6. Siamo il 21 novembre e niente dopo mesi e mesi. neanche una spiegazione, Cosa è previsto quando il tempo a breve sarà freddo e che questa acqua diventerà giacchio ???

  7. Torquati, la Paris e tutto il resto della giunta stanno lavorando alacremente per far si che il municipio sia (finalmente) governato da forze nuove (cinque stelle).

    Proseguite pure perchè finora andate benissimo, tantochè neanche si nota la differenza con la precedente amministrazione Giacomini.

  8. Siamo al 29 dicembre e nulla è cambiato. In più c’è una perdita d’acqua, della quale nessuno sembra preoccuparsi, che con l’abbassarsi delle temperature potrebbe ghiacciarsi ed essere molto pericoloso.

  9. Aggiornamenti delle 8.30 temperatura -1.
    Tre macchine della municipale a regolare il traffico tra via Cassia e Via Vilfredo Pareto, quanto meno evitano velocità pericolose. Di operai al lavoro nessuna traccia.

  10. giovedi 14 gennaio 2016…. tutto come prima… incredibile!!!
    Poi se posso permettermi, ma mettere qualche palo della luce su via di villa lauchli no??? la sera andare al parco sotto alla scuola americana o per portare i cane non è proprio il massimo tutto al buio…..

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome