Home AMBIENTE L’antica città di Veio: la Tomba dei Leoni Ruggenti

L’antica città di Veio: la Tomba dei Leoni Ruggenti

Esposizione al sole

tombaDomenica 14 Giugno, promossa dall’Ente Parco di Veio, visita alla più antica tomba dipinta d’Etruria nonchè la più recente scoperta archeologica nell’area di Veio: la tomba dei Leoni Ruggenti. Appuntamento a Formello, in Vicolo Formellese Nord, la partenza è dalle 9.45 con ingressi successivi dei gruppi alle 10, alle 11 e alle 12.

La lunghezza è di un chilometro, la difficoltà bassa. Occorre abbigliamento da trekking e una torcia elettrica. La visita, a cura di Archeoclub Formello, è accessibile ai bambini dagli 8 anni. Il biglietto costa 7 euro a persona, incluso l’ingresso all’area archeologica di Portonaccio – ingresso gratuito per bambini e ragazzi (8-14 anni).

La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata via mail a info@viaggiareinnatura.com (se impossibilitati ad inviare una mail inviare un sms al 328.4385758) entro le 18 del venerdì per le attività del sabato e entro le 18 del sabato per quelle della domenica, indicando il nome dell’evento, il numero e l’età dei partecipanti e lasciando un nome per la prenotazione e un numero di cellulare per eventuali comunicazioni urgenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome