Home ATTUALITÀ Le strisce si rifanno il look con lo sponsor

Le strisce si rifanno il look con lo sponsor

salvastrisce240.jpgApprovato dalla Giunta capitolina una delibera sulla sponsorizzazione delle strisce pedonali. Un bando pubblico consentirà a chi lo vorrà di poter finanziare il rifacimento della segnaletica orizzontale in cambio di pubblicità sui parapedonali che saranno posti accanto alle strisce.

La pubblicità non potrà superare una finestra di 300 centimetri quadrati e dovrà rispondere ai criteri stabiliti dal codice per la pubblicità recentemente emesso dall’amministrazione.

Con questa delibera è stato fatto un grande passo avanti nel coinvolgimento di risorse private nella manutenzione della città. E’ quanto dichiarato dall’assessore capitolino ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci, che così ha spiegato la logica della decisione: “In una fase di restringimento strutturale delle risorse a disposizione per i bilanci comunali, la sfida della manutenzione urbana che richiede ingenti investimenti non può essere vinta senza coinvolgere nella manutenzione urbana e nel ripristino del decoro i cittadini, le imprese, le associazioni civiche”.

La strategia, secondo Pucci, è puntare “a far convergere le risorse pubbliche, il mecenatismo privato, gli investimenti privati, l’attivismo delle associazioni civiche, in un piano di manutenzione e ripristino del decoro di cui la nostra città ha urgente bisogno”.

Visita la nostra pagina di Facebook

5 COMMENTI

  1. Ma allora perchè paghiamo la TASI? Sindaco Marino che ci fai con i soldi della TASI dal momento che neppure le strisce pedonali riesci a fare?

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome