Home ATTUALITÀ Addio a Mario Pirani, firma storica de La Repubblica

Addio a Mario Pirani, firma storica de La Repubblica

pirani240.jpgLutto nel mondo del giornalismo: è morto a Roma, a 89 anni, il giornalista e scrittore Mario Pirani, firma storica de La Repubblica, alla cui fondazione aveva partecipato. I funerali si terranno lunedì 20 aprile, alle ore 11, nel tempio ebraico del cimitero israelitico di Prima Porta.

Era nato a Roma il 3 agosto 1925. Iscritto all’Ordine dei giornalisti del Lazio dal 19 gennaio 1958, aveva partecipato alla fondazione de La Repubblica, di cui era divenuto vicedirettore, insieme a Gianni Rocca e Giampaolo Pansa e, ovviamente, a Eugenio Scalfari.

Nella sua carriera aveva collaborato a diverse testate, tra cui Il Globo, L’Europeo e La Stampa. Tra i suoi incarichi, fu anche direttore de L’Europeo, dal 1979 al 1980. Nel 1995 aveva vinto il Premiolino.

Autore di diversi libri, aveva pubblicato nel 1989, “Il fascino del nazismo. Il caso Jenninger: una polemica sulla storia”; nel 1993 “Il futuro dell’economia visto dai maggiori economisti italiani”; nel 2004, “E’ scoppiata la terza guerra mondiale? Le democrazie tra pacifismo e difesa” e, infine, nel 2010, “Poteva andare peggio. Mezzo secolo di ragionevoli illusioni”.

Domani, domenica 19 aprile dalle ore 9 alle ore 19, nella sala della Protomoteca del Campidoglio sarà allestita la camera ardente. Il feretro sarà accolto dal sindaco Ignazio Marino. I funerali si terranno lunedì 20 aprile, alle ore 11, nel tempio ebraico del cimitero israelitico di Prima Porta.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome