Home AMBIENTE In treno al Parco: il grande anello del Parco di Veio

In treno al Parco: il grande anello del Parco di Veio

treno-veio-240.jpgSabato 11 aprile, organizzata da Nomos Trek e promossa dall’Ente Parco di Veio, si terrà una escursione storico-naturalistica alla scoperta dei ruderi del Casalaccio e degli angoli insoliti del Parco. L’appuntamento è alle 9.45 alla stazione Roma Nord Magliano Romano, fronte parcheggio bar il Chioschetto, via Campagnanese 14, Morlupo.

E’ possibile raggiungere l’area prendendo il treno da piazzale Flaminio o da piazza Euclide. Per l’escursione, lunga 16 chilometri e di difficoltà medio-alta, che dura circa 5 ore sono necessari abbigliamento e scarponcini da trekking con suola antiscivolo, bastoncini telescopici (consigliati), pranzo al sacco. Possono partecipare i bambini di età superiore a 10 anni.
Il biglietto costa 8 euro agli adulti ed è gratuito per i bambini. L’escursione si terrà con un minimo di 7 partecipanti.

L’Ente Parco ricorda che la prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata via mail a info@viaggiareinnatura.com (se impossibilitati ad inviare una mail inviare un sms al 328.4385758) entro le 18 del venerdì per le attività del sabato e entro le 18 del sabato per quelle della domenica, indicando il nome dell’evento, il numero e l’età dei partecipanti e lasciando un nome per la prenotazione e un numero di cellulare per eventuali comunicazioni urgenti.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome