Home AMBIENTE Visita alla villa dell’imperatrice Livia

Visita alla villa dell’imperatrice Livia

liviaIn collaborazione con la Soprintendenza Archeologica di Roma, l’Ente Parco di Veio ha organizzato per domenica 19 ottobre, a Prima Porta, una visita alla “Villa di Livia” sito archeologico arricchito da nuovi splendidi percorsi inaugurati lo scorso settembre al termine di lunghi lavori.

Con il restauro dei dipinti murali, dei pavimenti in mosaico e in opus sectile, la completa risistemazione del lauretum, il famoso giardino di allori che forniva i ramoscelli per le corone trionfali e il riallestimento dell’Antiquarium con i reperti di scavo e la narrazione della storia del sito da settembre la Villa di Livia risplende ancor di più.
Questi sono infatti i lavori curati dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma in occasione del Bimillenario augusteo, che riportano l’attenzione sulla Villa di Livia, l’amata residenza della moglie di Augusto, che si conferma come luogo di straordinaria rilevanza storica e archeologica, ancora capace di raccontare una storia, con un grande cuore verde che ha saputo arginare la dirompente crescita della città contemporanea.

L’appuntamento per la visita, curata da Archeoclub, è alle 10 di domenica 19 ottobre in via della Villa di Livia, ingresso dell’area archeologica, a Prima Porta. Il biglietto costa 7 euro, gratuito per i bambini fra gli 8 e i 14 anni.

Per partecipare alla visita è obbligatoria la prenotazione che va fatta inviando una mail a info@viaggiareinnatura.com entro le 18 di sabato indicando il numero e l’età dei partecipanti, un nome valido per la prenotazione e un numero di cellulare per eventuali comunicazioni.

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome