Home AMBIENTE Ennesima discarica sul Tevere, la denuncia del Comitato Robin Hood

Ennesima discarica sul Tevere, la denuncia del Comitato Robin Hood

den240.jpgLa denuncia arriva dal Comitato Robin Hood da tempo impegnato a segnalare la presenza di situazioni di degrado sul territorio di Roma Nord. L’ennesimo caso riguarda ancora una volta il Tevere: una grande discarica abusiva sulle sponde del fiume a monte del Ponte sull’Olimpica e ai piedi della ferrovia Roma-Nord.

“La discarica è stata individuata grazie alle immagini satellitari del corso del Tevere da Castel Giubileo a Ponte Milvio” ci spiega il responsabile del Comitato: “Ci siamo poi recati sul posto e attraverso una sterrata, dove sono presenti numerosi esercizi di autodemolizione, abbiamo raggiunto il ponte della ferrovia”.

La discarica si trova alle spalle e accanto al campo nomadi “Foro Italico”, quello sulla tangenziale, e proprio sotto il ponte della ferrovia che dopo la fermata dell’Acqua Acetosa scavalca il Tevere. E’ enorme e occupa una vasta porzione di terreno che confina con alcune casupole ed orti.

den3.jpg

“Si tratta – incalza il Comitato che ci ha fornito anche le foto – di una gigantesca discarica che raccoglie materiali di ogni tipo: dai rifiuti a materiali plastici, mobili, vecchi elettrodomestici, copertoni, cavi elettrici e montagne di calcinacci; non siamo riusciti ad accertare le reali dimensioni della discarica a causa della difficoltà di muoversi su quel mare di sporcizia e detriti”.

den1.jpg

Una situazione di gravissimo degrado ambientale a causa della vicinanza con il fiume e la ferrovia; in caso di incendio i fumi potrebbero causare una nube tossica in grado di provocare un vero e proprio disastro.

den2.jpg

“Già la presenza di autodemolitori sulle sponde del fiume e a valle dei depuratori ci lascia perplessi ma questa discarica costituisce un vero e proprio ‘biocidio’; è per questo motivo che inoltreremo immediatamente una dettagliata denuncia all’ARPA, all’ISPRA e al Gabinetto del Sindaco di Roma” conclude il responsabile del Comitato.

Fabrizio Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome