Home ATTUALITÀ NordicWalkinRome, la pioggia non ferma mille ardimentosi

NordicWalkinRome, la pioggia non ferma mille ardimentosi

under-rain.jpgIn 1000 al via dalla terrazza del Pincio nonostante la pioggia. Alla partenza praticanti provenienti da ogni parte d’Italia a testimonianza della popolarità che la disciplina sta raggiungendo. Il via dato dall’ambasciatore finlandese, fra i partecipanti la campionessa di basket Mara Fullin.

Neanche la pioggia ha fermato la carica dei 1000 ardimentosi, con rigorosamente addosso le magliette arancioni preparate per l’occasione, che hanno voluto dire “Presente” alla prima edizione di Nordicwalkinrome, la manifestazione che ha ufficialmente lanciato, nel centro storico più ricco e suggestivo del mondo, la disciplina del Nordic Walcking nella città di Roma.

Gruppi provenienti da tutta Italia, Ravenna, Venezia, Brescia, Bassano del Grappa, Napoli e Palermo, per citare i più numerosi, si sono presentati sulla terrazza del Pincio, armati di bastoncini e tanta voglia per percorrere tutti insieme i nove chilometri del percorso che hanno attraversato alcune delle location più belle di Roma.

Da Piazza del Popolo a Piazza Venezia, dal Colosseo a Fontana di Trevi, da Piazza Navona a via del Corso per tornare, al punto di partenza al termine di una camminata senza particolari contorni agonistici ma che ha regalato emozione per l’impegno e l’alto grado di preparazione di tutti i partecipanti appena disturbati dalla pioggia che comunque, dopo la partenza, ha dato tregua agli atleti.

Tra i tanti partecipanti al via, dato puntualmente alle 9,30 da Petri Tuomi Nikula ambasciatore di Finlandia a Roma, nazione dove il Nordic Walking è nata e si è diffusa, personaggi importanti del mondo dello sport fra i quali Mara Fullin, una delle campionesse più forti del basket italiano, capitana della nazionale ed attualmente team manager della squadra azzurra.

Si è trattato del coronamento di una due giorni “full immersion” dedicata al Nordic Walking che è iniziata nella giornata di sabato a Villa Pamphili, con i corsi propedeutici per tutti, per i bambini e per i disabili, protrattisi dalle 10 del mattino alle 17,30 del pomeriggio, ai quali ha partecipato anche l’Assessore al turismo di Roma Capitale Marta Leonori a cui è seguito il convegno “Nordic Walking, la salute in Cammino” in cui alcuni professionisti del mondo medico-sportivo, che operano oramai da anni nell’ambito della disciplina, hanno illustrato i benefici, studi e esperienze legate all’emergente disciplina sportiva alla portata di tutti e dai risvolti che essa può avere per la salute e il benessere fisico.

Un successo annunciato quello della manifestazione organizzata A.s.d. Gosports (Associazione Sportiva nata all’interno del Gruppo Univers) e dalla Scuola Italiana Nordic Walking che certamente avrà un seguito nei mesi a venire e che si sposterà in altre città d’arte, Venezia, Siena e Firenze, per un altro tuffo nella storia. Il lungo cammino del nordic walking è appena iniziato.

Fabrizio Azzali

Visita la nostra pagina di Facebook

LASCIA UN COMMENTO

inserisci il tuo commento
inserisci il tuo nome